Milan, recupera dall’infortunio ma ha la febbre: l’annuncio del Ct

Arrivano buone notizie in casa Milan, in particolare per le condizioni del calciatore che avevano preoccupato lo staff medico.

Il Milan lunedì prossimo tornerà in campo per la prima gara del mese di aprile. I rossoneri se la vedranno contro il Bologna in casa, match come sempre da non sottovalutare affatto.

allenamento Milan
allenamento Milanello (©LaPresse)

Nei prossimi giorni Stefano Pioli potrà valutare le condizioni della sua intera rosa. Infatti in queste ore si disputeranno le ultime gare di qualificazione ai Mondiali 2022 in Qatar, dopo di che i giocatori impegnati in Nazionale faranno rientro nei rispettivi club.

Un elemento della rosa del Milan, attualmente nel ritiro della propria selezione nazionale, ha tenuto col fiato sospeso i rossoneri per via delle sue condizioni fisiche ed atletiche. Nell’ultima gara internazionale è rimasto vittima di un infortunio muscolare. In tal senso oggi sono arrivate però notizie ed aggiornamenti positivi.

Salterà la gara di oggi, ma è recuperato fisicamente

Il calciatore in questione è Rade Krunic, centrocampista e jolly del Milan attuale. Il classe 1993 è stato convocato dalla sua Bosnia-Herzegovina per le amichevoli di fine marzo. Ma dal match contro la Georgia della scorsa settimana non sono arrivate buone notizie.

Il numero 33 del Milan è stato sostituito a gara in corso per colpa di un fastidio muscolare, presumibilmente alla coscia. Lo staff medico milanista ha subito paventato uno stop non di poco conto, ma oggi sono arrivate le rassicurazioni del c.t. bosniaco Ivaylo Petev.

Rade Krunic
Rade Krunic (©LaPresse)

Queste le parole del tecnico della Nazionale balcanica: “Krunic sta bene a livello fisico. L’infortunio subito con la Georgia non si è rivelato grave, ha già smaltito quello stop e dunque muscolarmente non ha problemi. Però Rade oggi è febbricitante, per questo motivo non sarà a disposizione per la partita contro il Lussemburgo”.

Solo dunque un lieve attacco febbrile per Krunic, che verrà risparmiato dal suo c.t. per l’amichevole di questa sera a Zenica. Il centrocampista dovrebbe tornare a Milanello nelle prossime ore, dove anche lo staff rossonero valuterà le sue condizioni. L’importante è che a livello muscolare non abbia subito stop importanti, così da poter essere nuovamente a disposizione di mister Pioli in un breve lasso di tempo.