ML – Tutti a Milanello: il centrocampista ha lavorato a parte

Stefano Pioli ha potuto riabbracciare tutti i calciatori, che negli ultimi giorni hanno giocato con le loro nazionali. E’ tornato anche Ismael Bennacer

Prosegue la preparazione a Milanello per il Milan. Anche oggi la squadra, guidata da Stefano Pioli, si è allenata in mattinata. I rossoneri vivranno un weekend di lavoro, poi domenica pomeriggio si siederanno davanti la tv a guardare le rivali, che scenderanno in campo. Prima toccherà al Napoli che farà visita all’Atalanta, senza Osimhen, poi ci sarà il match tra la Juventus e l‘Inter.

Brahim Diaz e Bennacer
Brahim Diaz e Bennacer (©LaPresse)

Al Milan toccherà giocare solamente lunedì sera: sfida al Bologna per chiudere la trentunesima giornata del massimo campionato. Una giornata, che inevitabilmente disegnerà una nuova classifica. I rossoneri vincendo guadagnerebbero sicuramente sui rivali, in un modo o nell’altro.

Ecco perché la partita di lunedì sera sarà davvero importante. Il Milan ha ancora qualche giorno per prepararla. Oggi, come da programma, la squadra si è divisa tra campo e palestra, con alcuni calciatori, impegnati con le Nazionali, che hanno svolto lavoro personalizzato.

Stamani a Milanello – come raccolto dalla redazione – era presente anche Ismael Bennacer. Per l’algerino un allenamento a parte, come da programma.

Pioli rilancia Brahim Diaz

Difficile, ad oggi, ipotizzare la formazione che si opporrà al Bologna. Sarà domani la giornata in cui se ne capirà di più. I dubbi maggiori sono legati al centrocampo: Bennacer e Kessie hanno giocato tanto con Algeria e Costa d’Avorio, ecco perché potrebbe esserci spazio, dal primo minuto, per Brahim Diaz, che invece ha potuto lavorare in tranquillità con Stefano Pioli.