Milan, colpo dall’Empoli: concorrenza tutta italiana

La società rossonera ha messo gli occhi su Asllani, ma per assicurarselo deve fare i conti con due rivali della Serie A.

Il Milan ha già preso Ismael Bennacer e Rade Krunic dall’Empoli nel 2019 e potrebbe nuovamente prendere un rinforzo dalla squadra toscana. Adesso nel mirino c’è Kristjan Asllani.

Kristjan Asllani
Kristjan Asllani (©LaPresse)

Il 20enne centrocampista albanese sta disputando un’ottima stagione e ha attirato su di sé l’interesse di Paolo Maldini e Frederic Massara. Il suo cartellino è valutato circa 10 milioni di euro, un prezzo abbordabile per un giovane talento promettente. La dirigenza rossonera sta pensando concretamente al suo ingaggio.

Alcune fonti di calciomercato non hanno escluso che possa essere replicata un’operazione come quella fatta con il Bordeaux per Yacine Adli. Il piano potrebbe essere quello di comprare subito il giocatore, ma di lasciarlo per un altro anno in prestito in Toscana. Una soluzione che consentirebbe a lui di continuare a giocare con continuità e all’Empoli di non perdere una pedina molto importante della squadra.

Calciomercato Milan, altre due squadre della Serie A vogliono Asllani

Il Milan ha buoni rapporti con la dirigenza empolese e spera di assicurarsi Asllani. Il valore del calciatore è confermato anche dal fatto che pure un allenatore di fama internazionale come Pepe Guardiola lo abbia inserito nella lista dei centrocampisti graditi. Il Manchester City può essere una seria concorrente, ma i rossoneri devono stare attenti anche alle rivali italiane.

La Gazzetta dello Sport spiega che anche Lazio e Napoli vogliono Asllani. Per il Milan non sarà affatto facile mettere le mani sul giocatore. Rischia di scatenarsi un’asta che può far salire il prezzo del cartellino, cosa che l’Empoli spera ovviamente.

Kristjan Asllani
Kristjan Asllani (©LaPresse)

Il progetto tecnico rossonero si è rivelato adatto alla valorizzazione dei giovani talenti, dunque il centrocampista albanese a Milanello potrebbe trovarsi bene. Pioli è molto bravo a tirare fuori il meglio dai suoi calciatori e pure Asllani avrebbe l’occasione di fare un salto di qualità.

Il club lombardo a fine stagione dovrà fare delle scelte a centrocampo, a partire dal sostituto di Franck Kessie e dal rientro dal prestito di Tommaso Pobega. Anche in virtù di questa situazione, potrebbe essere una buona idea lasciare Asllani a Empoli per un altro anno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)