ML – Kessie, fischi assordanti prima di Milan-Bologna

Kessie beccato dal pubblico rossonero a San Siro prima di Milan-Bologna: il mancato rinnovo non gli viene perdonato.

Solo panchina per Franck Kessie in Milan-Bologna, mister Stefano Pioli gli ha preferito Ismael Bennacer e Sandro Tonali a centrocampo ma anche Brahim Diaz sulla trequarti. L’ivoriano cercherà di dare il suo contributo a partita in corso se verrà chiamato in causa.

Franck Kessie
Franck Kessie (©Ansa Foto)

Per Kessie una serata non iniziata benissimo, considerando anche che alla lettura delle formazioni è stato riempito di fischi da parte dei tifosi rossoneri. Non gli vengono perdonati il mancato rinnovo del contratto e l’addio a parametro zero per trasferirsi al Barcellona.

Il centrocampista ivoriano nel luglio 2021 aveva garantito che avrebbe rinnovato, intimando i tifosi a non preoccuparsi. Al rientro da Tokio, dove era impegnato alle Olimpiadi con la Costa d’Avorio, avrebbe dovuto sistemare tutto. Invece, abbiamo visto che le cose si sono sviluppate diversamente. Normale che Franck venga criticato dai milanisti, che si sentono traditi.

Non ha mantenuto la parola data e ciò non avrà fatto piacere neppure alla dirigenza, che non ha aumentato la propria offerta per prolungare il suo contratto. La politica del Milan è chiara e non ci sono eccezioni.