L’esterno dalla Premier League: “Via libera per l’addio”

Il giocatore può lasciare la sua squadra di appartenenza ed interessa al Milan. Potrebbe essere lui il prossimo esterno rossonero?

Si continua a lavorare in prospettiva futura in casa Milan. La dirigenza rossonera, in questi ultimi giorni, sembra si stia concentrando in particolar modo sugli esterni offensivi, in modo tale da regalare a Pioli nuove pedine funzionali al suo modo di giocare per la prossima stagione calcistica.

Frederic Massara
Frederic Massara (©LaPresse)

Il tecnico emiliano sta avendo un po’ di difficoltà quest’anno, soprattutto sulla fascia destra con Messias e Saelemaekers. Non è riuscito a trovare la quadra giusta, alternando spesso i due giocatori. Per questo motivo ben presto Maldini e Massara potrebbero affondare il colpo per il nuovo esterno da regalare al mister per la prossima annata calcistica. Certo, in questo momento non si può pensare di spendere cifre folli. Bisogna fare dei colpi pensati, ragionati, attendendo il momento giusto per affondare il colpo.

Noi di Milanlive.it abbiamo anche pensato di proporvi un sondaggio, in cui siete stati voi, solo per un attimo, a vestire i panni di Maldini e Massara. Secondo il vostro parere il colpo giusto per l’attacco rossonero sarebbe Marco Asensio. Inutile ammettere che si tratterebbe di un acquisto eccezionale anche se lo spagnolo di sicuro non sta vivendo il suo momento migliore nella carriera, ma proprio questo aspetto potrebbe far scendere leggermente il prezzo del suo cartellino. In questo istante, si tratta di un colpo non alla porta del Milan.

Ma nel calcio tutto è possibile e non siamo di certo noi a scoprirlo. Tante sono le alternative ad Asensio, tanti sono i calciatori valutati ed analizzati attentamente dalla dirigenza rossonera. Tra questi c’è anche Ismaila Sarr. Arrivato al Watford nel 2019 per 30 milioni di sterline circa dal Rennes, Sarr si è messo in mostra in Premier League nelle ultime stagioni diventando un giocatore importante per il suo team. Su di lui ci sono inevitabilmente gli occhi di più club, ad esempio Newcastle e Liverpool che sembrano aver intenzione di fare sul serio.

Ma attenzione al Milan, che lo ha opzionato per la prossima annata. C’è un aspetto che va considerato e che è stato reso noto nelle ultime ore. Ha parlato infatti l’agente di Ismaila Sarr, e lo ha fatto al famoso quotidiano inglese The Sun. Ecco cosa ha detto: “Abbiamo il via libera per lasciare il Watford al termine di questa stagione. Se la società dovesse ricevere un’offerta consona, lascerà partire il mio assistito. Su di lui al momento ci sono varie voci, ma nulla di concreto. E’ presto per dire dove giocherà. Si tratta di un calciatore importante sia in Premier che in Nazionale. Nonostante l’infortunio, si sta riprendendo al meglio”.

Dunque Sarr potrebbe lasciare il Watford al termine del campionato. Potrebbe essere un assist niente male al Milan. Vedremo se Maldini e Massara avranno intenzione di formulare un’offerta concreta al club, anche se a questo punto bisogna anche superare l’ostacolo della folta concorrenza. Non è facile, ma nemmeno impossibile. Sarr sarebbe perfetto nell’assetto tattico di Pioli nel ruolo di esterno destro.