Pronti 25 milioni: un obiettivo del Milan come erede di Haaland

Il Milan se la vedrà contro la rivale tedesca per il giovane attaccante, messo nel mirino dagli osservatori rossoneri da tempo.

Un centravanti giovane e di prospettiva. Il Milan vorrebbe rinforzare il reparto offensivo in vista della prossima stagione con un numero 9 dall’età verde e dal futuro assicurato.

Haaland
Erling Haaland (©LaPresse)

Per il dopo Ibrahimovic si sta pensando all’acquisto low-cost di Divock Origi, in scadenza dal Liverpool. Ma potrebbe non essere l’unico colpo del reparto, visto che il belga sarebbe soltanto un’alternativa di lusso ai titolari e non un rinforzo su cui puntare come titolare fisso.

Spazio dunque alle idee ed alle intuizioni degli osservatori del Milan. La rete di talent-scout gestita da Geoffrey Moncada ha già puntato un giovane che sta facendo grandi cose a soli 19 anni. In patria è considerato un piccolo fenomeno e ha attirato le attenzioni di moltissimi club europei.

Concorrenza internazionale: vale più di 25 milioni di euro

Il talento in questione milita in un piccolo club di Ligue 1, ovvero lo Stade Reims. Squadra nella quale si sta mettendo in mostra a suon di gol e di prestazioni assolutamente stupefacenti. Si tratta di Hugo Ekitike, classe 2002 di nazionalità francese con origini camerunesi.

Un attaccante di cui si parla molto bene, cresciuto al Reims e passato anche per una breve esperienza in prestito ai danesi del Vejle BK per crescere e maturare. In questa stagione Eikitke ha già messo a segno 10 reti ufficiali, dato che ha attirato subito l’attenzione di diverse società di primo piano.

Kylian Mbappé e Hugo Ekitike (©LaPresse)

Il Milan si è inserito su questo prospetto. Ma secondo la stampa francese, precisamente il portale Le10sport.com, sarebbe spuntata una forte concorrenza dalla Germania. Il Borussia Dortmund ha messo gli occhi su Eikitike, con un obiettivo ben preciso: bloccarlo come futuro sostituto di Erling Haaland.

Il campione norvegese potrebbe fare le valigie a fine stagione, viste le numerose richieste da Liga e Premier League. Il Borussia avrebbe dunque individuato nel franco-camerunese il sostituto ideale, un giovane attaccante dal gol facile e dalla fisicità impressionante a soli 19 anni di età.

Brutta gatta da pelare per il Milan, che aveva iniziato a seguire da vicino Ekitike e lo aveva inserito nella lista dei papabili nuovi centravanti di prospettiva. Inoltre il prezzo del cartellino del talento del Reims è lievitato: in Francia fanno sapere come il suo club abbia già storto la bocca per l’offerta da 25 milioni di euro del Newcastle.