Calciomercato Milan, l’attaccante rinnova: è ufficiale

Il Sassuolo ha annunciato il rinnovo di contratto di uno dei suoi gioielli: ma la sua cessione può avvenire comunque.

Il Milan è tra i club della Serie A che monitora con attenzione alcuni giocatori in forza al Sassuolo, che nella prossima finestra estiva del calciomercato ne perderà qualcuno. Forse uno o più finiranno a Milano, sponda Inter compresa.

Scamacca Berardi Kaan Ayhan
Gianluca Scamacca, Domenico Berardi e Kaan Ayhan (©LaPresse)

In queste settimane in chiave rossonera si è parlato soprattutto di Domenico Berardi, esterno destro offensivo che rappresenterebbe un upgrade rispetto agli attuali interpreti del ruolo di cui dispone Stefano Pioli. Ci sono dei dubbi sulla valutazione del cartellino (chiesti 30 milioni di euro) e sul fatto che il 27enne calabrese riesca davvero a fare la differenza fuori dalla comfort zone del Sassuolo.

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno valutando se investire su Berardi oppure su un’altra ala offensiva. Piace tantissimo Marco Asensio, in uscita dal Real Madrid ma a sua volta colpo di mercato non facile a causa dei costi del cartellino e soprattutto dello stipendio. A Milanello potrebbe anche giungere un nome a sorpresa finora mai emerso, la dirigenza ha abituato a stupire.

Scamacca rinnova col Sassuolo: c’è l’annuncio

Il Milan sta osservando con grande interesse anche Gianluca Scamacca, esploso nel Sassuolo e il cui cartellino ora viene valutato circa 40 milioni. In questa Serie A ha messo insieme 13 gol e un assist in 32 presenze. È andato in rete anche contro la squadra rossonera a San Siro. Pure l’Inter, altra sua vittima, lo vuole.

In attesa di ricevere e valutare offerte, il Sassuolo ha annunciato il rinnovo del contratto del 23enne centravanti romano fino a giugno 2026. Il suo stipendio passa da 400 a 800 mila euro netti all’anno. Un prolungamento contrattuale che, però, non allontana le voci di calciomercato e che non eviterà la cessione.

Scamacca ha grande voglia di approdare in una grande piazza e il Sassuolo lo lascerà partire se arriverà una proposta ritenuta congrua. Si potrebbe scatenare un derby tra Milan e Inter, anche se l’elevato prezzo potrebbe favorire l’inserimento di società straniere e, in particolare, della Premier League.

Da ricordare che il PSV Eindhoven guadagnerà il 10% della cifra del trasferimento del giocatore. Il club olandese lo aveva preso dalla Roma nel 2015 e due anni dopo lo ha ceduto al Sassuolo, che ha fatto un vero affare per 500 mila euro. La dirigenza emiliana può fare una maxi plusvalenza in estate.