Milan, un trequartista si allontana | Mourinho lo porta a Roma

Un fantasista nel mirino rossonero potrebbe approdare in Serie A, ma con un’altra maglia: ci sono contatti in corso con la Roma.

Se Stefano Pioli continuerà ad utilizzare il modulo 4-2-3-1 anche nella prossima stagione, sicuramente gli servirà un nuovo trequartista. Brahim Diaz sta dimostrando di non poter essere il titolare al Milan.

Jose Mourinho
Josè Mourinho (©Ansa Foto)

Lo spagnolo aveva iniziato molto bene questa annata, ma da ottobre dopo aver preso il Covid-19 il suo rendimento è calato. Il suo ultimo gol risale al 25 settembre, mentre l’ultimo assist è del 4 dicembre. Da un numero 10 ci si aspetta molto di più.

Il club ha già bloccato l’estate scorsa Yacine Adli, centrocampista che può giocare anche da fantasista, ma il francese è più uno da assist che da gol. A Milanello potrebbe arrivare un nuovo trequartista, anche se in questo momento la dirigenza è concentrata soprattutto in altri ruoli: difensore centrale, mediano sostituto di Franck Kessie, esterno destro e attaccante.

Calciomercato Milan, un trequartista va alla Roma?

In queste settimane sono circolati un po’ di nomi di fantasisti finiti nella lista di Maldini e Massara. Tra questi sembra esserci anche Jesse Lingard, che ha un contratto in scadenza a giugno 2022 e lascerà il Manchester United. Può essere un buon colpo a parametro zero per più squadre.

In Premier League sono soprattutto West Ham e Newcastle United ad averlo messo nel mirino. Negli Hammers ha già giocato in prestito facendo molto bene e dunque si tratterebbe di un ritorno, mentre i Magpies hanno un nuovo attraente progetto e una ricca proprietà con gli argomenti economici giusti per convincere qualsiasi calciatore.

Jesse Lingard Grealish
Jesse Lingard e Jack Grealish nel derby di Manchester (©Ansa Foto)

Secondo quanto rivelato in Spagna da Todofichajes.com, il futuro di Lingard potrebbe essere in Serie A. La Roma ha presentato un’offerta e ci sarebbe una trattativa avanzata in corso. Il giocatore ha ricevuto una chiamata da José Mourinho, che lo ha allenato al Manchester United e che lo vorrebbe anche in Italia. Il tecnico portoghese lo avrebbe convinto a sposare il progetto giallorosso.

Per Lingard è pronto un contratto di quattro anni con uno stipendio importante. L’idea di mettersi alla prova in Serie A è alettante e il trasferimento a Roma dell’inglese classe 1992 si potrebbe veramente concretizzare. Mourinho lo stima molto e spera che la dirigenza se lo assicuri come rinforzo per la prossima stagione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)