Dalla Spagna: “Laporta vuole Leao, ma il Milan…”

Secondo quanto riportato da Marca, il rossonero è concretamente nel mirino del Barcellona per rinforzare il reparto d’attacco

Periodo cruciale per il Milan di Pioli. La squadra ieri è tornata a vincere, riportandosi in testa alla classifica di Serie A. Mancano soltanto sei gare al termine del campionato, e l’obiettivo scudetto è assolutamente possibile. Sull’altro fonte, il club rossonero ha già cominciato a pensare al mercato che verrà.

Rafael Leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Tante le discussioni in ballo sui possibili colpi da piazzare nella finestra estiva delle compravendite. L’ambizione massima è quella di aumentare in maniera sostanziale il tasso tecnico della rosa. Il Milan dovrà innanzitutto sopperire alle ormai certe partenze di Franck Kessie e Alessio Romagnoli.

Non è ancora chiara la prossima destinazione del difensore, che è però in trattativa seria con la Lazio. Mentre il centrocampista ivoriano si è ormai promesso al Barcellona di Xavi Hernandez. Franck ha già svolto le visite mediche con i blaugrana e firmato il contratto. A partire da giugno sarà ufficialmente un nuovo centrocampista del Barcellona.

Il club di Laporta ha fiutato l’affare, data la possibilità di aggiudicarsi il centrocampista a parametro zero, e con la giusta offerta d’ingaggio (6,5 milioni di euro) è riuscito a convincerlo. Attenzione però, perchè Laporta avrebbe messo nel mirino un altro rossonero. È il profilo più gradito al presidente blaugrana per rinforzare il suo reparto d’attacco.

Barcellona, urge attaccante: il rossonero è il prescelto

Il noto tabloid spagnolo MARCA ha riportato delle voci di mercato parecchio interessanti. Pare che il Barcellona sia alla disperata ricerca di un centravanti potente per rinforzare il suo attacco. Il profilo attualmente più gradito è quello di Robert Lewandowski, certamente uno degli attaccanti più forti al mondo. Per il polacco però sembrano esserci degli ostacoli, dato che il Bayern Monaco sta spingendo forte per il suo rinnovo.

Ecco che la dirigenza azulgrana sta valutando diversi altri profili, tutti dal grandissimo spessore. Da Erling Haaland a Gabriel Jesus, ma anche Darwin Nunez. La notizia che fa più scalpore, riportata da Marca, è che il Presidente del Barcellona ha una netta preferenza, che ricade su Rafael Leao, l’esplosivo attaccante rossonero.

Pare che il cartellino del portoghese abbia una valutazione di 50 milioni di euro – pochi aggiungeremmo – ma che il Milan non ha al momento l’assoluta intenzione di vendere il suo gioiellino della fascia sinistra. Come risaputo, attualmente sono in ballo le questioni relative al rinnovo di Rafa col Diavolo, anche se negli ultimi giorni qualche dubbio è stato sollevato sul possibile prolungamento.

La questione legale relativa al maxi risarcimento allo Sporting Lisbona nel quale è coinvolto Leao ha complicato tutto.

Ad oggi, sottolinea Marca, quello per il portoghese è un semplice interesse e che l’alto costo del cartellino e le discussioni sul rinnovo potrebbero portare ad un nulla di fatto. Il Barcellona sta attendendo l’arrivo di alcuni finanziamenti per comprendere quanto investire sul mercato. Leao è un’idea, tra le altre!