Milan, Maldini lo vuole a tutti i costi: ecco quando deciderà

I rossoneri hanno individuato in lui il centrocampista del futuro: il giovane deve decidere se fare il subito il gran salto

Il Milan ha intenzione di rinforzare la rosa per la prossima stagione con giocatori pronti ma vuole anche lavorare per il futuro andando a prendere elementi di grande prospettiva nei vari ruoli.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Circa un mese fa si era parlato delle attenzioni mostrate dal club rossonero nei confronti dell’ennesimo gioiellino proveniente dalla Ligue 1, ovvero il centrocampista classe 2004 Mamadou Coulibaly. Il calciatore è nato a Parigi ed è di proprietà del Monaco. Maldini ha buoni rapporti con il club del Principato visto che in estate ha portato a termine le trattative per Ballo-Touré e per Pietro Pellegri.

In quei casi non sono state operazioni che si sono rivelate molto utili per il Milan ma su questo giocatore il dt rossonero ha grandissima fiducia e vuole provare a chiudere già in estate. Coulibaly non ha ancora esordito in Prima Squadra ma sono tutti convinti che si tratti di un predestinato. Nonostante il giocatore si sia detto lusingato dell’interesse di un club importante come il Milan, la situazione non è però così facile, per i seguenti motivi.

Coulibaly sta decidendo se fare subito il gran passo: il Milan attende

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com il Milan si è portato avanti nella trattativa, presentando il progetto alla sua famiglia, ma non è ancora sicuro di poterla portare a termine. Il giocatore è stato ben visionato e interessa eccome, ma preoccupa molto la concorrenza di tre top club europei come Barcellona, Real Madrid e Manchester City. Le qualità del 17enne non sono infatti passate inosservate dai migliori scout di queste squadre.

Il ragazzo inoltre, sempre stando al portale di mercato, non è sicuro di lasciare il suo paese già così giovane e potrebbe decidere di continuare a formarsi nel Monaco e aspettare ancora qualche anno prima di fare il ‘salto’. Coulibaly comunicherà comunque la sua scelta definitiva al club monegasco nel giro di 20-30 giorni. Per ora i rossoneri hanno fatto quello che dovevano fare e aspettano gli sviluppi della vicenda.