Romagnoli, incontro per il futuro: accordo raggiunto, firma vicina

Nella giornata di ieri importante incontro per il futuro di Romagnoli: si avvicina il suo trasferimento alla Lazio?

Queste potrebbero essere le ultime settimane di Alessio Romagnoli con la maglia del Milan. La trattativa per il rinnovo non è mai decollata e il suo addio sembra sempre più probabile.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Ansa Foto)

Il difensore ha un contratto in scadenza a giugno 2022 e, come Franck Kessie, può lasciare Milanello a parametro zero. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno presentato un’offerta il prolungamento dell’accordo, ma non è arrivato l’ok da parte di Mino Raiola.

L’agente del giocatore voleva più soldi di quelli (2,5-2,7 milioni netti annui più bonus) messi sul tavolo dal club rossonero. Ha cercato altre soluzioni per il futuro del suo assistito, consapevole di non poter prendere uno stipendio come quello attuale (5-5,5 milioni netti a stagione) e che rimanendo a Milano sarebbe stato una riserva.

Calciomercato Milan, Romagnoli verso la Lazio: firma vicina?

Nella giornata di ieri c’è stato un incontro tra l’entourage di Romagnoli e la Lazio, rappresentata anche dal presidente Claudio Lotito. Il giornalista Alfredo Pedullà spiega che il confronto tra le parti è stato positivo ed è emersa in modo chiaro la volontà del giocatore di indossare la maglia della squadra che tifa da sempre.

Il club biancoceleste conosce le condizioni economiche per chiudere l’affare: poco più di 3 milioni netti a stagione più bonus per cinque anni. Le parti si aggiorneranno prossimamente, ma trapela fiducia sul raggiungimento di un accordo totale.

La Gazzetta dello Sport e altre fonti, invece, riferiscono che un’intesa di massima sarebbe già stata raggiunta sulla base di 3 milioni netti a stagione più 500 mila euro di bonus. Rimarrebbero alcuni dettagli da definire sui premi e sulle commissioni. La distanza tra le parti è piccola e tutto fa pensare che la fumata bianca arriverà presto. La firma potrebbe arrivare persino nell’ultima settimana di aprile. Il 24 aprile si gioca Lazio-Milan all’Olimpico e solo dopo la partita di campionato ci dovrebbe essere l’accelerata finale.

Romagnoli è felice dell’idea di vestire i colori della Lazio. Anche se ha militato nel settore giovanile della Roma e ha anche esordito nella prima squadra giallorossa, in realtà il suo cuore è sempre stato biancoceleste. Al Milan è diventato pure capitano, però a fine stagione al 99% lascerà Milanello per fare ritorno nella capitale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)