Inter-Milan: recuperato e subito titolare, Pioli ha scelto

Le scelte di Stefano Pioli e Simone Inzaghi per Inter-Milan di Coppa Italia. Davvero pochi dubbi per i due tecnici, pronti ad affidarsi ai loro uomini migliori

Il calciomercato e la cessione del club possono attendere. Stasera c’è un derby da giocare e vincere, per centrale la finale di Coppa Italia.

Pioli e Leao
Pioli e Leao (©LaPresse)

Si riparte dallo 0 a 0 dell’andata e un pareggio con gol qualificherebbe la squadra di Stefano Pioli ma è vietato fare calcoli, è vietato pensare al campionato.

Il Milan così si schiererà con la sua formazione migliore: il tecnico – ieri in conferenza stampa – ha fatto capire che sulla trequarti non giocherà Brahim Diaz. Serve qualcuno capace di bloccare le iniziative di Marcelo Brozovic. Ecco perché si candida Franck Kessie per una maglia da titolare, in vantaggio su Rad Krunic.

Sulla linea di trequarti, insieme all’ivoriano, ci saranno così Rafael Leao, sulla sinistra, e Junior Messias, che si riprende una maglia da titolare sulla destra dopo il gol contro il Genoa. La punta centrale, chiaramente, sarà Olivier Giroud.

Nessun dubbio anche a centrocampo dove non si toccano Ismael Bennacer e Sandro Tonali.

In difesa, la notizia importante è legata al recupero di Davide Calabria, che ha smaltito i problemi, che gli avevano fatto saltare il match contro il Genoa, ed è pronto a riprendersi la fascia destra della retroguardia, permettendo a Pierre Kalulu di tornare al centro, al fianco di Fikayo Tomori, davanti a Mike Maignan. Sulla sinistra, chiaramente, Theo Hernandez.

Tutti a disposizione

Simone Inzaghi ha letteralmente l’imbarazzo della scelta ma si affiderà alla formazione titolarissima, con Handanovic tra i pali, Skriniar, de Vrij e Bastoni in difesa.

A centrocampo da destra verso sinistra ci saranno Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu e Perisic. In avanti la coppia Dzeko-Lautaro Martinez

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Junior Messias, Kessié, Rafael Leao; Giroud.