Repubblica – Milan, possibile trasloco di Milanello: spunta una nuova sede

Con l’arrivo della nuova proprietà, non è escluso che il centro sportivo rossonero cambi sede: arriva un’indiscrezione.

Non è ancora sicuro che il Milan passi da Elliott Management Corporation a Investcorp, però trapelano già alcuni piani del fondo del Bahrain. Ad esempio, il progetto stadio è considerato fondamentale.

Milanello
Milanello Sports Center (Foto AC Milan)

La novità rispetto alla situazione attuale, è che Investcorp sembra pronta anche a fare a meno dell’Inter pur di realizzare un nuovo impianto sportivo. Adesso i due club milanesi sono coinvolti assieme e collaborano da anni per cercare di costruire l’opera in zona San Siro. Ci sono anche alternative come Sesto San Giovanni che vengono valutate.

La Repubblica scrive che nel caso in cui le difficoltà politico-burocratiche dovessero indurre ad abbandonare l’attuale progetto, il Milan potrebbe valutare di realizzare il nuovo stadio senza l’Inter. Uno stadio di sua totale proprietà per il quale non dover dividere le spese ma neppure i ricavi. Investcorp è un fondo che investe anche nel settore immobiliare e delle infrastrutture, dunque può avere un grande interesse nel costruire un nuovo impianto sportivo.

Il quotidiano nazionale scrive che esiste anche la possibilità che il centro sportivo Milanello venga spostato da Carnago (Varese) a Milano, precisamente nei 27mila ettari della Maura, dentro il parco di Trenno, che fino al 2022 sono destinati all’ippica e poi comunque al verde.

Milanello è stato inaugurato nel 1963 dall’allora presidente rossonero Andrea Rizzoli e successivamente è stato oggetto di ammodernamenti, in particolare con l’arrivo di Silvio Berlusconi e poi anche in seguito. Vedremo se effettivamente il club rossonero cambierà sede al proprio centro sportivo. Sarebbe una novità clamorosa. Non rimane che attendere per capire se ciò succederà davvero con l’eventuale avvento della nuova proprietà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)