Sky – Inter-Milan, due novità di formazione per i nerazzurri

Simone Inzaghi sta pensando a due cambi di formazione rispetto all’ultima sfida di campionato contro lo Spezia

Stasera va in scena la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Inter e Milan. All’andata è finita 0-0 e quindi oggi si parte le due squadre partiranno esattamente alla pari per provare a guadagnarsi la finale.

Simone Inzaghi e Denzel Dumfries
Simone Inzaghi e Denzel Dumfries (©LaPresse)

Ovviamente sia Pioli che Inzaghi hanno intenzione di schierare la miglior formazione possibile per aggiudicarsi l’ultimo dei quattro derby della stagione raggiungere l’obiettivo qualificazione. Pioli ha recuperato anche Calabria e lo riproporrà subito dal primo minuto, mentre per la trequarti è favorito ancora Kessie. L’ivoriano garantisce il giusto equilibrio contro un avversario importante come l’Inter e probabilmente toccherà a lui agire alle spalle di Giroud.

Dubbi di formazione anche per i nerazzurri che potrebbero cambiare qualcosa rispetto all’ultima partita contro lo Spezia. Come riportato da Sky Sport, per quanto riguarda l’attacco potrebbe rimanere fuori Edin Dzeko: al bosniaco può toccare la panchina a vantaggio di una coppia titolare tutta argentina, formata da Joaquin Correa e Lautaro Martinez. Il Toro è quindi pronto a ripartire dall’inizio dopo l’ultima panchina.

Si prospetta un avvicendamento importante anche sulla fascia destra con Dumfries che potrebbe lasciare il posto a Matteo Darmian. L’ex Parma potrebbe garantire meno spinta offensiva ma rispetta sicuramente meglio i compiti difensivi rispetto all’olandese. Un altro segnale che Simone Inzaghi teme la corsia mancina della squadra rossonera e vuole cercare di contenere al meglio Theo Hernandez e Rafa Leao. Sarà confermato invece a sinistra Ivan Perisic: il croato è in uno stato di forma eccellente e il suo impiego è certo.