Maldini resta al Milan? Investcorp verso un’importante decisione

Il club rossonero può diventare di proprietà di Investcorp: quale futuro per Maldini, Massara e Moncada? Trapelano delle indiscrezioni.

L’avvento di una nuova proprietà comporta spesso un cambiamento di management nei club, ma al Milan si spera che almeno l’area sportiva non venga toccata. I tifosi sono preoccupati da un eventuale addio degli attuali dirigenti, che stanno ben operando negli ultimi anni.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Com’è noto, Investcorp è in trattativa con Elliott Management Corporation per l’acquisto delle quote di maggioranza. È possibile che prima della fine della stagione si concretizzi questa operazione e allora diventerà interessante vedere quali mosse farà il fondo del Bahrain. Ci sarà una rivoluzione nell’organigramma dirigenziale oppure verrà preferita la continuità?

Il quotidiano Tuttosport spiega che Paolo Maldini e Frederic Massara hanno buone possibilità di vedersi recapitare un’offerta per rinnovare i contatti in scadenza a giugno 2022. Se Investcorp subentrasse a Elliott, è probabile che il management sportivo rimanga immutato. E anche il capo-scout Geoffrey Moncada, abile scopritore di giovani talenti, potrebbe rimanere.

Investcorp, perché tenere Maldini e Massara al Milan

Maldini e Massara hanno svolto un buon lavoro negli ultimi anni, allestendo una squadra che prima è tornata in Champions League e che adesso si sta anche giocando lo Scudetto. Il tutto con un budget non certo illimitato e dovendo sempre prestare attenzione al bilancio. Con l’avvento di Investcorp, potrebbero esserci dei milioni in più da investire nel calciomercato e i due dirigenti avrebbero margine migliore per rinforzare il Milan.

Il fondo del Bahrain sa anche quanto uno come Maldini sia importante anche come simbolo, pertanto arrivare e non confermarlo non sarebbe una grande mossa. È un’icona del milanismo riconosciuta in tutto il mondo ed è molto apprezzato pure nel mondo arabo. Oltre che un apprezzato dirigente sportivo, è anche una figura alla quale non dover rinunciare.

Maldini Massara
Frederic Massara e Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Paolo ha trovato in Massara un’ottima spalla e i due lavorano molto bene insieme. La conferma di Maldini in particolare sarebbe anche un segnale importante per i tifosi, una garanzia della serietà del nuovo corso. Lui ha sempre detto che avrebbe fatto parte solo di progetti che prevedevano il ritorno e il mantenimento del Milan ad alti livelli.

Sarebbe un colpo di scena se la triade M-M-M (aggiungendo anche Moncada) non dovesse rimanere al suo posto. Poi bisognerebbe vedere, nel caso, chi andrebbe a sostituirla e che lavoro sarà in grado di svolgere. Intanto, trapela che nell’area sportiva le cose non dovrebbero cambiare. Vedremo se cosa succederà, bisogna prima attendere l’esito della trattativa tra Elliott e Investcorp.