Milan in pole per il centrocampista: svelate le cifre dell’affare

Il Milan non molla la pista per il centrocampo, che sembra sempre più essere quella ideale per la sostituzione di Kessie a giugno.

Le voci sul passaggio di proprietà in casa Milan non si placano. È forse questa la notizia che tiene maggiormente banco nell’ambiente, visto che potrebbe stravolgere i piani futuri del club.

maldini e pioli
Stefano Pioli e Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Ma in attesa di novità certe ed ufficialità sulla trattativa tra Elliott Management e gli arabi di Investcorp, l’attuale dirigenza milanista continua a lavorare per rendere la squadra sempre più competitiva. Paolo Maldini infatti prosegue nella ricerca di rinforzi adeguati per il 2022-2023.

Uno dei colpi previsti per la prossima sessione estiva di calciomercato è a centrocampo. Il Milan in quel reparto perderà Franck Kessie, il quale al 100% andrà via per scadenza di contratto (si parla del Barcellona come opzione futura), con i rossoneri costretti a trovare un’alternativa di livello.

Contatti in corso tra le parti, l’accordo è probabile

Non è un mistero che il Milan, da parecchio tempo ormai, abbia individuato nella Ligue 1 francese l’ideale sostituto di Kessie. Un mediano tuttofare, dalla grande fisicità e dai colpi di genio fuori dal comune.

Il centrocampista in questione è Renato Sanches, calciatore del Lille di origine portoghese. Un vero e proprio pallino per il Milan e per i propri dirigenti, che lo seguono fin dai tempi in cui era un giovanissimo talento del Benfica.

Renato Sanches
Renato Sanches (©LaPresse)

Arrivano conferme sulla trattativa per il classe ’97. Lo scrive il cronista ed esperto di mercato Nicolò Schira, il quale ha da poco twittato alcuni aggiornamenti: pare che il Milan sia in pole per Sanches ed i contatti tra le parti sempre più proficui. Svelate anche le cifre dell’operazione, tra i 18 ed i 20 milioni di euro per il cartellino del calciatore.

 

Il Milan sta dialogando anche con l’agente Jorge Mendes, noto procuratore portoghese che vanta buonissimi rapporti con via Aldo Rossi. Oltre ai discorsi per Sanches infatti si parlerà con il capo della Gestifute anche del rinnovo di Rafael Leao, altro elemento fondamentale per i piani tecnici futuri dei rossoneri.

In teoria la scelta è stata fatta: Sanches per sostituire Kessie, un cambio forzato ma che certamente non lascerà i rossoneri insoddisfatti. La concorrenza non manca, soprattutto dalla Premier League, ma il Milan sembra sempre più vicino.