Chi è Caqueret: ruolo e caratteristiche del talento che piace al Milan

Le cronache di calciomercato hanno accostato al club rossonero anche Maxence Caqueret, giovane francese che rappresenta una ghiotta occasione per costi e qualità.

In attesa di capire che epilogo avrà la trattativa tra Elliott e Investcorp per la compravendita del Milan, il management sportivo ha messo nel mirino diversi calciatori interessanti. Tra questi c’è anche Maxence Caqueret.

Maxence Caqueret
Maxence Caqueret (©LaPresse)

Si tratta di un centrocampista, un ruolo nel quale la società rossonera interverrà dato che a fine stagione perderà sicuramente Franck Kessie (diretto verso Barcellona) e probabilmente restituirà Tiemoué Bakayoko al Chelsea con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del prestito.

Rientreranno alla base giovani come Tommaso Pobega dal Torino e Yacine Adli dal Bordeaux, però il club farà almeno un colpo nel reparto mediano. In questi mesi si è parlato soprattutto di Renato Sanches del Lille, ma non bisogna dare per scontato che sarà lui l’innesto per Stefano Pioli.

Calciomercato Milan, colpo Caqueret: chi è il giocatore del Lione

Caqueret è il nome nuovo accostato al Milan. Il centrocampista francese ha 22 anni e un contratto in scadenza a giugno 2023 con il Lione. In Francia è RMC Sport ad aver rivelato che c’è un’offerta da parte del club rossonero e che il giocatore sta riflettendo su quale scelta fare per il suo futuro. L’OL gli ha fatto una proposta importante per il rinnovo, però non ha deciso ancora.

Il Milan negli ultimi anni ha già pescato Ciprian Tatarusanu e soprattutto Pierre Kalulu, adesso sta pensando di prendere un altro calciatore dalla squadra della Ligue 1. Caqueret è un titolare del centrocampo della formazione di Peter Bosz, anche se da inizio aprile è out per un infortunio a un menisco.

Maxence Caqueret
Maxence Caqueret (©LaPresse)

Il ragazzo è cresciuto nel settore giovanile del Lione ed è arrivato a imporsi in prima squadra. È un mediano forte nei contrasti, veloce, dotato tecnicamente e anche in possesso di una buona lettura di gioco. Alto 174 centimetri, è un centrocampista abbastanza completo come caratteristiche. È abile sia in fase di interdizione che in quella di impostazione. Essendo ancora giovane, ha margini di miglioramento.

Caqueret al Milan non avrebbe troppi problemi ad ambientarsi, dato che ci sono alcuni connazionali e altri colleghi che comunque parlano in francese. Conosce già Kalulu, ma a Milanello troverebbe pure Mike Maignan, Theo Hernandez, Olivier Giroud, Ismael Bennacer e Alexis Saelemaekers tra coloro che lo possono aiutare nell’inserimento.

Un fattore che può incidere nella decisione del giocatore sul futuro è la Champions League. Il Lione rischia di rimanere fuori, mentre il Milan prenderà parte ancora alla competizione nella prossima stagione. Vedremo cosa succederà. Da capire quale sarà eventualmente il prezzo del cartellino, che secondo Transfermarkt oggi vale 20 milioni di euro. Considerata la scadenza contrattuale ravvicinata, la valutazione può calare in sede di trattativa.