La risata di Acerbi e la lite con Marusic: cosa è successo – VIDEO

Alta tensione nella Lazio dopo la sconfitta contro il Milan: Marusic se l’è presa con Acerbi, che ha riso dopo il gol decisivo di Tonali.

Il mach allo stadio Olimpico si era messo subito bene per la Lazio, in gol dopo quattro minuti con Ciro Immobile. L’inizio faceva presagire che la squadra di Maurizio Sarri potesse conquistare un buon risultato di fronte al suo pubblico, ma poi le cose sono andate diversamente.

Francesco Acerbi Marusic

Il Milan ha saputo reagire e vincere la partita. Dopo la rete del pareggio realizzata da Olivier Giroud, è stato Sandro Tonali nel recupero a segnare il gol della vittoria. 3 punti fondamentali per la corsa Scudetto dei rossoneri, al settimo cielo per aver espugnato un campo difficile come quello di Roma e per essersi ripresi dalla batosta in Coppa Italia contro l’Inter.

Doccia gelata per la Lazio, che nell’azione che ha portato alla marcatura di Tonali ha commesso diversi errori grossolani ed evitabili. Uno degli sbagli lo ha commesso Francesco Acerbi, che dopo il gol subito ha fatto una risata che non è passata inosservata. E al termine della partita il compagno di squadra Adam Marusic, visibilmente arrabbiato, è andato a urlargli qualcosa nell’orecchio.

Anche i tifosi biancocelesti sono irritati nei confronti del difensore, tanti i commenti negativi scritti contro di lui sui social network. Già i rapporti con la tifoseria non erano dei migliori prima, adesso Acerbi li ha peggiorati con quella risata. L’ex Milan, comunque, ha voluto rispondere alla polemica che si è innescata e sul suo profilo ufficiale Twitter ha spiegato la sua reazione:

Ora basta. Ho sempre dato tutto per questi colori e sono fiero di aver vinto i trofei con questa maglia. C’è stato qualche attrito, lo ripeto come ho già fatto, ho sbagliato e chiesto scusa. La risata di questa sera era isterica per aver perso i due punti in maniera rocambolesca e non perché ero felice di aver perso. Non vorrei nemmeno che un tifoso pensasse questo di me.

Acerbi ci ha tenuto a motivare la risata, che non era affatto di felicità. In realtà era incredulo per come la Lazio fosse stata sconfitta dal Milan. Una versione che non convince tanti supporter laziali, che continuano a criticarlo sui social media.