Lazio-Milan, la BordoCam di Ibrahimovic: i segreti di Zlatan – VIDEO

Le immagini inedite da bordocampo del centravanti svedese raccontano la sua serata all’Olimpico

Domenica sera il Milan ha dimostrato di essere pienamente in corsa per lo Scudetto. I rossoneri si sono imposti all’ultimo respiro sulla Lazio di Maurizio Sarri e sono tornati nuovamente in vetta, sopra all’Inter.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©LaPresse)

Una partita difficilissima quella contro i biancocelesti, in cui il Milan era andato sotto dopo pochi minuti e ha dovuto reagire. Nella vittoria sui capitolini non si può non sottolineare l’importanza di Zlatan Ibrahimovic, tornato a disposizione di Stefano Pioli in extremis e risultato, come al solito, fondamentale per la causa rossonera.

Dazn ha raccolto le immagini da bordocampo della serata dello svedese, dal riscaldamento prima della partita fino all’assist a Tonali per il gol della vittoria. Si può notare l’estrema serenità dell’attaccante rossonero, che però non è affatto sinonimo di mancanza di concentrazione. Ibra conosce bene questo tipo di partite e sa come vanno affrontate, motivo per cui sa gestire bene la pressione e da bordocampo questo si vede alla perfezione.

Nel riscaldamento pre-match lancia un pallone a un piccolo tifoso in tribuna, dopodiché inizia a vivere la partita come al suo solito. Sguardo attento a cosa succede in campo anche dalla panchina, stretching e indicazioni ai suoi compagni. Poi entra e ha un unico obiettivo: incidere. Il 40enne ha bene in mente il fatto che prima o poi capiterà la palla giusta per vincere la partita e continua quindi a chiederla ai suoi compagni, come quando si lamenta con Leao e Krunic.

Dopo un paio di conclusioni sfortunate, arriva finalmente l’occasione giusta: è una palla che viaggia in area e lui la serve a Tonali, risultato ancora una volta decisivo. Lazio-Milan ci dice che Ibrahimovic è ancora importante per il Milan, e lo svedese sa l’importanza di questo finale di stagione, nel quale sogna di condurre il Diavolo allo Scudetto.