Manchester City su Leao! Il Milan ha già fissato il prezzo

Guardiola vuole al Manchester City uno dei titolari della squadra di Pioli: il club rossonero potrebbe valutare un’offerta particolarmente alta.

In questi ultimi anni il Milan ha puntato soprattutto sui calciatori giovani e Stefano Pioli è stato molto bravo a valorizzarli. C’è una base molto buona e ancora molti margini di miglioramento.

Rafael Leao
Rafael Leao (©Ansa Foto)

Mike Maignan, Fikayo Tomori, Pierre Kalulu, Theo Hernandez, Sandro Tonali, Ismael Bennacer e Rafael Leao sono tutti talenti che hanno la possibilità di diventare top player. E anche altri loro compagni possono migliorare l’attuale livello. Inoltre, la dirigenza lavora per migliorare l’organico nel prossimo calciomercato estivo.

E a proposito dell’estate prossima, il club rossonero si potrebbe ritrovare a dover respingere l’assalto di squadre straniere per alcuni suoi gioielli. Il bilancio è in costante miglioramento e non ci sarà l’obbligo di vendere qualcuno, però se dovesse arrivare una proposta economica “shock” sarà interessante vedere come si comporterà la società.

Calciomercato Milan, il Manchester City di Guardiola pensa a Leao

Uno dei talenti che si è messo più in evidente al Milan in questa stagione è sicuramente Rafael Leao, cresciuto rispetto a quella scorsa. È diventato più continuo nel rendimento e decisivo in fase offensiva. Ha vissuto anche lui un periodo sottotono, ma nel complesso la sua è un’annata sicuramente molto buona: 12 gol e 7 assist in 38 partite totali. I suoi numeri possono ancora migliorare e in generale lui può progredire tanto grazie alle grandi qualità di cui è dotato.

Tra i club che lo stanno seguendo con particolare attenzione c’è il Manchester City, dove Pep Guardiola lo apprezza molto. Il giornalista sportivo ed esperto di calciomercato Nicolò Schira ha confermato l’interesse dei Citizens e rivelato che sono iniziati dei colloqui con l’agente Jorge Mendes.

Il Milan non vuole venderlo e punta al rinnovo del contratto, ha già offerto un prolungamento fino a giugno 2026 con un aumento di stipendio che porterebbe il portoghese a guadagnare 4,5 milioni di euro netti a stagione. Per valutare una eventuale cessione è necessaria un’offerta da almeno 70 milioni.

Se il Manchester City si facesse avanti con una proposta così ricca, allora lo scenario potrebbe cambiare. Al momento, però, la priorità è rinnovare il contratto di Leao. La trattativa in standby a causa del procedimento giudiziario avviato dello Sporting Lisbona per la risoluzione unilaterale fatta da Rafa nel 2018, prima di trasferirsi al Lille. Il 17 maggio è prevista l’udienza sul risarcimento dovuto al club portoghese.