Pioli: “Maignan è stato il migliore in campo. Noi più forti con i tifosi”

Parole cruciali di Stefano Pioli in conferenza stampa dopo Milan-Fiorentina. Il Mister rossonero ha fatto un importante focus su Maignan e i tifosi…

Vittoria tanto emozionante quella di oggi a San Siro. Il Milan si è imposto per 1-0 contro una buona Fiorentina. Una gara sbloccata soltanto all’82’ grazie al gol di Rafael Leao. I rossoneri avevano creato davvero tante occasioni, sempre sprecate. Ma poi l’errore di Terracciano ha offerto un assist irresistibile al portoghese.

Stefano Pioli e Mike Maignan
Stefano Pioli e Mike Maignan (©LaPresse)

Il successo e i 3 punti arrivano però grazie ad una grande prestazione di squadra, e immancabilmente al sostegno dei 70 mila tifosi rossoneri arrivati a San Siro. Nella vittoria c’è tanto, tantissimo, anche di Mike Maignan, il super portierone anche oggi assolutamente decisivo. Difatti, sul risultato di 0-0, il francese ha evitato il peggio al Milan, grazie ad una clamorosa parata su Cabral.

Difficile trovare al giorno d’oggi un portiere praticamente mai impegnato nella maggioranza della gara, e che poi riesce ad essere efficiente e ad evitare il peggio in occasioni come quella per lo spagnolo. Non sono mancati gli elogi a Magic Mike dopo la partita. Una parata quella sua Cabral che vale la vittoria.

Non sono ovviamente mancati anche i complimenti di mister Stefano Pioli, che nel post-gara ha parlato in conferenza stampa elogiando il suo portiere. Il tecnico ha inoltre riservato un pensiero molto profondo per la sua tifoseria, che oggi ha riempito San Siro. Di seguito le parole di Pioli:

Sulla prestazione di Maignan: “Mike è stato il migliore in campo. Chiaramente per la parata che ha fatto, ma non soltanto. È stato l’unico giocatore del Milan a non essere pressato e che con la palla ha giocato molto bene. Qualche anno fa, parlare di un portiere che gioca così tanti palloni con i piedi e che diventa determinante per la fase di costruzione era impossibile. Lui oggi ha fatto delle scelte ottime e ci ha dato delle buone soluzioni. Complimenti a lui”.

Sul sostegno impressionante dei tifosi: “L’anno scorso dicevano che senza tifosi siamo più forti. Perchè non c’era pressione! E invece no, noi con i nostri tifosi siamo più forti. Questo è sicuro. Poi non so come andrà a fine perchè dobbiamo pensare alla prossima partita. Ma i nostri tifosi sono veramente fantastici e noi sentiamo questo sostegno e questa passione vogliamo dar loro tutte le soddisfazioni possibili”. 

Se guarderà Udinese-Inter: “Fra mezz’ora faccio la doccia e poi prendo la macchina e vado a riposarmi”.