Milan, conferme dall’Argentina: è l’alternativa a Renato Sanches

Il Milan è alla ricerca di un centrocampista per sostituire Franck Kessie: due sembrano le piste maggiormente percorribili.

Tre partite per sognare il bersaglio grosso. Poi il Milan si potrà concentrare sul futuro, che dalle premesse di questi giorni potrebbe essere ancor più roseo del presente.

sanches
Renato Sanches (©LaPresse)

Un passaggio di proprietà in corso, con il fondo Investcorp che vuole fare grande il club. Ma anche tante decisioni di calciomercato che andranno prese nella lunga estate 2022. I piani del Milan non muteranno con i nuovi proprietari arabi, ma dovrebbe essere incrementata la possibilità di investimento.

Uno dei reparti dove c’è maggior bisogno di rinforzi è il centrocampo. O meglio, urge un innesto nuovo di zecca e fondamentale: il sostituto di Franck Kessie. Il calciatore ivoriano del Milan lascerà a fine stagione per scadenza di contratto, lasciando un vuoto da colmare in rosa.

Piace il 21enne, spunta anche la clausola rescissoria

Il nome prioritario per il futuro centrocampo del Milan è ormai noto. Ai rossoneri piace particolarmente Renato Sanches, classe ’97 del Lille che da molti è considerato l’ideale rimpiazzo per Kessie. Un mediano tutto fisicità, strappi e giocate di qualità.

Il Milan ha fatto passi avanti nei sondaggi per il calciatore portoghese, ma non sarà semplice accontentare l’agente Jorge Mendes dal punto di vista contrattuale. I rossoneri, per conto loro, non intendono affatto svenarsi facendo saltare facilmente il tetto ingaggi imposto dal club.

Per questo motivo è pronta un’alternativa. Dall’Argentina arrivano conferme su un interesse concreto da parte della società di via Aldo Rossi per un giovane mediano di cui si parla molto bene. Ovvero Enzo Fernandez, classe 2001 che gioca nel River Plate e che sembra già essere un predestinato del calcio sudamericano.

Enzo Fernandez
Enzo Fernandez (©Ansa Foto)

Il classico ‘volante‘ che sa giocare il pallone con naturalezza e dare il proprio contributo in fase di non possesso. Fernandez è un prodotto del vivaio del River, uno dei gioielli più brillanti della squadra argentina. Secondo il quotidiano Olé (confermato anche da Fichajes.net) in estate potrebbe sbarcare in Europa, viste le tante squadre interessate.

Il Milan ci pensa e lo osserva, tenendo presente la clausola rescissoria da circa 25 milioni di euro che potrebbe agevolare il suo trasferimento. Non solo i rossoneri però: anche Real Madrid, Betis Siviglia e Napoli sono sulle tracce del talento 21enne. Se non dovesse affondare il colpo per Sanches, per questioni più economiche che di valutazione, la dirigenza Milan potrebbe così virare oltre oceano e chiudere per Enzo Fernandez. Dando seguito così al progetto di ricerca e di individuazione di giovani talenti internazionali.