Milan, una concorrente in meno per l’esterno: “Hanno un altro obiettivo”

Non dovrebbe esserci anche l’altro club di Serie A sul terzino che cercano i rossoneri: secondo il giornalista hanno altre priorità

Ai primi di maggio le strategie di mercato del Milan non possono sicuramente essere molto chiare. La trattativa con Investcorp è nel pieno del suo svolgimento e per capire quali saranno le operazioni della sessione estiva c’è da aspettare

Maldini
Maldini (©LaPresse)

Maldini e Massara non hanno ancora un’idea precisa del budget che avranno a disposizione dalla società ma sanno bene in quali reparti servirà andare ad operare e come rinforzare la squadra di Stefano Pioli in vista della prossima stagione. I rossoneri cercheranno in estate un esterno di difesa per la fascia mancina che dovrà ricoprire il ruolo di vice Theo Hernandez. Infatti Ballo-Touré, in prestito dal Monaco, non verrà riscattato con ogni probabilità.

Il ruolo di terzino sinistro è quindi uno di quelli in cui bisognerà investire e la dirigenza rossonera sta sondando alcune piste per questo ruolo perché serve un giocatore di qualità che sia in grado di far rifiatare Theo ma allo stesso tempo di non far rimpiangere la sua assenza quando non è in campo.

Hickey non è un obiettivo del Napoli: puntano Oliveira

Uno dei primi obiettivi è il laterale del Bologna Aaron Hickey, grande rivelazione di questa stagione con 5 reti e messe a segno e un assist, ma anche con prestazioni di alto livello. I felsinei lo hanno prelevato dall’Hearts due anni fa e ora il suo prezzo è ovviamente lievitato. Sul calciatore ci sarebbe anche il Napoli ma c’è chi sostiene che lo scozzese non sia un nome caldo per il club partenopeo allo stato attuale delle cose.

A sostenere ciò è Nicolò Schira. L’esperto di mercato, intervenuto a Radio Goal su Kiss Napoli, ha dichiarato quanto segue in merito: “Hickey? Io credo che a sinistra arriverà Mathias Oliveira, quindi essendoci Mario Rui direi che la pista è da escludere. Mario Rui in partenza? Credo che per età non abbia tanto mercato, quando hai 31 anni difficilmente ti chiama una big, quindi non penso che lui voglia fare una passo indietro rispetto al Napoli. Si giocherà il posto con Mathias Oliveira che sostituirà Ghoulam”.