“No al Milan per non far arrabbiare gli interisti”, l’incredibile rivelazione dall’Inghilterra

Niente colpo dal Chelsea per l’attacco rossonero: in Inghilterra spiegano chiaramente qual è la situazione.

Con l’arrivo di Investcorp alla guida del Milan c’è la possibilità che la prossima campagna acquisti regali alcuni colpi di buon livello a Stefano Pioli e ai tifosi. Circolano già alcuni nomi importanti nelle cronache del calciomercato.

Maldini Gazidis Massara
Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara (©LaPresse)

Per quanto concerne l’attacco è sicuro che arriverà almeno un rinforzo e potrebbe essere Divock Origi, che va in scadenza di contratto con il Liverpool e dunque può arrivare a parametro zero. Da vedere, però, se scatterà la clausola che permette ai Reds di allungare di un anno l’accordo. In tal caso, l’affare si potrebbe complicare.

La trattativa, comunque, è avviata e ci sono buone possibilità che l’ex Lille approdi a Milanello. Bisognerà vedere se sarà l’unico nuovo centravanti oppure se ce ne sarà un altro. Tutto dipenderà da Zlatan Ibrahimovic, che a sua volta ha un contratto in scadenza e il cui rinnovo è fortemente in bilico.

Calciomercato Milan, niente colpo dal Chelsea per l’attacco

In caso di addio di Ibrahimovic, il Milan potrebbe prendere un nome importante in attacco. Sono circolati diversi nomi, alcuni verosimili e altri meno. Nella seconda categoria rientra certamente Romelu Lukaku, che dopo le ottime stagioni all’Inter è tornato al Chelsea e sta faticando molto. Con Thomas Tuchel i rapporti non sono dei migliori e lui attualmente è una riserva.

In Inghilterra erano circolate indiscrezioni che davano il centravanti belga desideroso di tornare all’Inter, ma con il Milan come altra opzione nonostante il suo forte legame con la maglia nerazzurra e il fatto di aver dichiarato a Sky Sport che non avrebbe mai indossato né quella rossonera né quella della Juventus. A tutti è sembrato incredibile il suo accostamento al Diavolo, alla luce pure dei 115 milioni di euro spesi dal Chelsea e del suo stipendio da oltre 10 milioni netti annui.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku (©Ansa Foto)

In queste ore da Standard.co.uk è giunta la conferma che Lukaku non è intenzionato a considerare un eventuale trasferimento al Milan. Non gli interessa neppure l’idea di passare al Newcastle United, uno dei pochi club che potrebbe investire pesantemente sul suo cartellino e sul suo ingaggio.

Lukaku spera ancora di convincere Tuchel a dargli fiducia e di poter rimanere al Chelsea. Da capire anche cosa farà la nuova proprietà dei Blues. L’ex bomber dell’Everton deve prepararsi a qualsiasi scenario. La cosa sicura al 99,99% è che non lo vedremo al Milan.