Futuro in bilico, rinnova o va via: ma servono 70 milioni

La possibilità di permanenza per il centrocampista ci sono, ma con un nuovo contratto: altrimenti si ascolteranno le offerte

Sembrerebbero esserci delle novità in merito al futuro a uno dei top della Serie A, il cui futuro è stato fino a questo momento abbastanza incerto. Nei prossimi mesi si potrebbe arrivare a una svolta.

Roma
Roma (©LaPresse)

Sarà una sessione di mercato molto interessante quella che ci aspetta la prossima estate, con diversi giocatori di primo livello che sono in bilico e potrebbero anche cambiare maglia. Ci si aspettano diversi movimenti importanti anche in Serie A, con il Milan che continua a monitorare gli sviluppi che riguardano alcuni talenti delle big italiane. Su tutti c’è un giocatore che sta facendo parlare molto di sé e che circa un mese fa è stato accostato anche ai rossoneri. Parliamo del gioiello della Roma, Nicolò Zaniolo, sul quale ci sono delle novità importanti.

I rossoneri lo porterebbero volentieri a Milano, così come la Juventus vorrebbe trascinarlo al Torino, ma bisogna attendere almeno la fine della stagione. I giallorossi saranno infatti impegnati il 25 maggio a Tirana per la finale di Conference League contro il Feyenoord, motivo per cui è vietato distrarsi con il mercato.

Zaniolo può rimanere alla Roma con il prolungamento

Intanto però, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, adesso il prolungamento del centrocampista con la squadra giallorossa appare decisamente più probabile, ma è chiaro che la società capitolina dovrà fare uno sforzo economico per arrivare alle cifre che chiede il classe ’99. Il contratto di Zaniolo scade nel 2024 ma è necessario andare a blindare il giocatore per evitare di trovarsi in situazioni spiacevoli nelle prossime sessioni di mercato. Tra un anno infatti il giocatore sarebbe a 12 mesi dalla scadenza e questo i Friedkin vogliono assolutamente evitarlo.

Il 22enne rimane un obiettivo, come spiegato prima, anche della Juventus, che al momento sembra l’ipotesi numero in caso di partenza per il 22 giallorosso. Il rinnovo al momento è la prima opzione, a meno che non arrivino offerto da capogiro: la Gazzetta perla addirittura di 70 milioni di euro, una cifra effettivamente alta che probabilmente nessun club in Italia è disposto a spendere. Nei prossimi mesi sicuramente la vicenda avrà degli sviluppi importanti, in un senso o nell’altro