Gazzetta – Cessione Milan, Investcorp dà un ultimatum a Elliott: le ultime

La Gazzetta dello Sport rivela che Investcorp sarebbe irritato con Elliott per come sta andando la trattativa per la compravendita del Milan.

La squadra di Stefano Pioli è focalizzata sulla lotta Scudetto e la dirigenza dà il massimo supporto, ma fuori dal campo si sta giocando un altro match importante. Si tratta della possibile cessione del club rossonero.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Com’è noto, Elliott Management Corporation ha aperto alla vendita in cambio di oltre un miliardo di euro. Investcorp, fondo del Bahrain, si è fatto avanti offrendo 1,18 miliardi e c’è stato anche un periodo di esclusività della trattativa. Terminato questo, però, non sono arrivato l’atteso signing.

Anzi, è emerso che un altro soggetto vuole comprare il Milan: RedBird. Si tratta di una società di investimento americana che è già proprietaria del Tolosa in Francia e che detiene più del 10% del Fenway Sports Group, gruppo che possiede il Liverpool. Anche in questo caso, la proposta è di circa 1,1 miliardi.

Cessione Milan, Investcorp manda un messaggio a Elliott?

Secondo La Gazzetta dello Sport, Investcorp avrebbe lanciato un ultimatum a Elliott: i soldi ci sono, se l’hedge fund americano vuole vendere il Milan sa cosa fare. Il fondo del Bahrain non sarebbe entusiasta degli ultimi sviluppi della trattativa e delle voci fatte trapelare sul fatto che abbia necessità di trovare partner per finalizzare l’operazione.

Da Investcorp giunge smentita sul fatto che servano prestiti per completare l’acquisizione del club rossonero. Il fondo fa sapere di avere il denaro necessario per arrivare al closing. Come Elliott sta gestendo la situazione pare non piacere all’acquirente asiatico, che credeva di aver trovato un accordo e ora pensa che l’attuale proprietà stia cercando di trovare altri compratori per ottenere un ricavo superiore. Per questo, spiega La Gazzetta dello Sport, è stato inviato un ultimatum.

Si attendono conferme su questa indiscrezione. La cosa certa è che sul tavolo adesso ci sono due offerte, lo ha dichiarato il presidente rossonero Paolo Scaroni. Una è quella di Investcorp, mentre non ha fatto alcun riferimento specifico al soggetto che ha presentato l’altra proposta. Potrebbe trattarsi della già citata RedBird, ma non bisogna escludere che l’abbia avanzata un altro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)