Il Real dice sì al Milan: così il grande colpo in rossonero

Il Real Madrid spinge il giocatore verso il Milan: i blancos vogliono cedere l’esterno che tanto piace a Paolo Maldini

Tra sogni e realtà. Il Milan guarda al calciomercato per consegnare, in estate, a Stefano Pioli, una squadra ancor più forte. Le trattative per mettere le mani su Botman e Origi – come ampiamente detto – sono molto avanti e negli ultimi giorni si è avvicinato al rossonero anche Renato Sanches.

Real Madrid
Real Madrid (©LaPresse)

Poi ci sarà tempo per capire chi potrà essere il grande rinforzo sulla destra. C’è molta incertezza e la sensazione è che alla fine Paolo Maldini e Frederic Massara possano tirar fuori il coniglio dal cilindro.

Nel frattempo, stamani, i giornali hanno rilanciato i nomi di Domenico Berardi e Deulofeu. Profili che stanno facendo bene in questa stagione in Serie A ma che non entusiasmano particolarmente la tifoseria rossonera.

Chi non lascia indifferente i sostenitori del Diavolo è invece Marco Asensio. Dalla Spagna arrivano notizie contrastanti in merito al possibile colpo per i rossoneri. A fare il punto è TodoFichajes.

Il punto su Asensio

Il portale sottolinea come il Milan abbia fatto un passo indietro per il giocatore: troppo alte le richieste da 8 milioni di euro netti a stagione. Senza dimenticare il costo del cartellino che si aggirerebbe sui 30 milioni.

Si evidenzia però anche come il Real Madrid stia sperando che il Milan e Asensio alla fine trovino un’intesa. L’avventura tra il calciatore e i Blancos appare dunque davvero ai titoli di coda e ad oggi non ci sono altre squadre che abbiano mosso passi concreti per acquistarlo.

Il Real Madrid spera dunque nel Milan. Il contratto in scadenza tra poco più di anno, il 30 giugno 2023, non offre alternative: senza rinnovo, bisogna cedere per riuscire a monetizzare qualcosa