Milan-Atalanta, settore ospiti diviso a metà: la decisione della Questura

Domenica a San Siro, il settore ospiti accoglierà sia tifosi atalantini che milanisti. La Questura ha fatto sapere in che modo verrà gestita la situazione…

Giorni di attesa e alta tensione in vista della penultima giornata di campionato. I tifosi rossoneri non vedono l’ora che il Milan torni in campo per dare un senso a questo finale di stagione. A sole due partite dal termine, il Diavolo è capolista e ora più che mai può credere nella vittoria dello Scudetto!

Fuori San Siro
Fuori San Siro (©LaPresse)

Non sarà un’impresa semplice, dato che l’Inter è sempre lì alle calcagna, distante due punti, e che la prossima avversaria del Milan sarà un’agguerrita Atalanta. I bergamaschi saranno a caccia di punti per rientrare in zona Europa. Attualmente, la squadra di Gasperini occupa l’ottavo posto della classifica, fuori quindi da qualsiasi competizione europea. Ma è a pari punti di Fiorentina e Roma, settima e sesta. E quindi una vittoria potrebbe rendere possibile il sesto posto, che varrebbe quantomeno l’accesso alla Conference League. 

Sarà una sfida infuocata. Solitamente, le gare tra Milan e Atalanta contano sempre un grande spirito agonistico e di alta tensione, e in questo finale lo sarà ancor di più. Dato che entrambe le formazioni lottano per obiettivi più che fondamentali. In occasione del big match, San Siro si riempirà completamente. In questa stagione, i tifosi rossoneri non hanno mai smesso di supportare la squadra. Soprattutto in questo finale di stagione, che con la riapertura degli stadi al massimo della capienza ha permesso maggiore affluenza e grandi spettacoli del tifo.

Per Milan-Atalanta, San Siro sarà stracolmo. C’è grande voglia di caricare la squadra in vista dell’obiettivo finale. Ma domenica saranno presenti anche diversi tifosi atalantini nel settore ospiti.

Milan-Atalanta, il settore ospiti si divide in base al tifo

In vista del big match di domenica alle ore 18.00, tra Milan e Atalanta, mancavano da vendere i biglietti del settore ospiti, che riceverà circa 4 mila tifosi. Lunedì scorso è stata dunque aperta la vendita libera dei ticket in alcune ricevitorie di Bergamo, della provincia e di Crema. È chiaro che non sono stati soltanto i tifosi bergamaschi ad acquistare i biglietti, ma anche diversi altri tifosi milanisti, che non si sono fatti sfuggire l’occasione di assistere al big match; anche se dal settore ospiti.

Una situazione ovviamente prevedibile, e che non andrà a creare disguidi con l’Atalanta, dato che la modalità di vendita era stata concordata in precedenza tra i due club coinvolti. Ma per evitare delle situazioni scomode, che potrebbero poi insorgere durante il corso della gara, la Questura di Milano adotterà una precisa azione di controllo e prevenzione. Verrà infatti organizzato un pre-filtraggio all’ingresso del terzo anello, con lo scopo di dividere i tifosi rossoneri da quelli nerazzurri.

In che modo? La Questura ha fatto sapere che verrà chiesta la fede calcistica a chi è in procinto di entrare nel settore ospiti così da dividere i tifosi milanisti da quelli atalantini, seppur nello stesso nello anello. Una modalità che mira al mantenimento della quiete all’interno dello stadio.