Milan, la strategia è giusta: “Maldini ha già parlato con la famiglia”

Il Presidente si è espresso sul futuro del suo giocatore. Il Milan lo ha già messo nel mirino, e arrivano indiscrezioni interessanti in merito…

Manca una sola partita per capire se il Milan riuscirà nel grande sogno stagionale. Dopo la bella vittoria contro l’Atalanta, la squadra di Stefano Pioli deve dare il massimo in quest’ultima settimana e domenica nella gara a Reggio Emilia. Un match, non semplice, che potrebbe permettere ai rossoneri di alzare al cielo lo Scudetto.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Oltre al campo, ovviamente, Maldini e Massara hanno già cominciato a programmare il prossimo mercato estivo. Una strategia inevitabile, che ha lo scopo di prevedere su quali giocatori si potrà puntare per innalzare il tasso tecnico della rosa in vista del prossimo anno.

C’è la grande voglia di ritornare competitivi anche in Europa, e quindi riportare il Milan ai livelli storici di un tempo. I nomi che gravitano in orbita rossonera sono già parecchi. Nelle ultime settimane, complici le calde discussioni in ambito del cambio di proprietà, sono state tantissime le voci di mercato che danno il Diavolo sulle tracce di giocatori dal grande blasone.

Asensio, Mahrez, Renato Sanches, Darwin Nunez… Grandi suggestioni, che però sembrano nascondere un importante velo di realismo. Il Milan, contemporaneamente, non smette di osservare di buon grado anche giocatori di minor blasone, e che giovani vantano un grande potenziale. Tra questi, è finito nel mirino di Maldini un centrocampista in particolare, militante in Serie A.

Milan, ecco il centrocampista: concorrenza di Inter e Napoli

Kristjan Asllani è sicuramente uno dei profili più attenzionati del campionato italiano. Un centrocampista completo, con ottime offensive. Sa fungere sia da mediano, che da trequartista più avanzato. Uno di quei profili duttili che piacciono parecchio al Milan e a Stefano Pioli. Maldini, come raccontato nelle scorse settimane, si è già mosso per il giocatore, che lo stregato nel corso della stagione.

Kristjan Asllani
Kristjan Asllani (©LaPresse)

L’intenzione sarebbe quella di aggiudicarsi Asllani già quest’estate, e lasciarlo in prestito all’Empoli per consentirgli una crescita senza pressioni. Proprio come fatto Yacine Adli dal Bordeaux. Oggi arrivano conferme in tal merito, con in realtà dei nuovi aggiornamenti. Il giornalista di mercato, Alfredo Pedullà, ha rivelato che Paolo Maldini ha già parlato con la famiglia del centrocampista. I propositi ci sono dunque tutti.

L’indiscrezione di mercato nasce dalla dichiarazione del Presidente dell’Empoli, Corsi, che in giornata ha parlato a Radio Marte. Corsi ha affermato di voler tenere Asllani per un’altra stagione, confermando la possibilità della strategia ideata dal Milan e da Maldini. Pedullà aggiunge comunque che sul giocatore sono vigili anche Inter e Napoli. I rapporti tra il patron dell’Empoli e De Laurentiis sono molto buoni, e per questo i due stanno discutendo anche di Parisi, l’altro talento della squadra toscana.