Lazio, il messaggio preoccupa i tifosi: anche il Milan interessato

Sono ore molto importanti per il futuro dei due difensori: a breve il colloquio fra la società e l’agente che li gestisce

Sono ore molto importanti per quanto riguarda il futuro di Alessio Romagnoli, che a breve dovrà decidere il suo futuro. Il rinnovo con il Milan appare davvero difficile a questo punto.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (©LaPresse)

Il futuro del milanista ora sembra molto lontano dal rinnovare con il Diavolo. L’eventuale arrivo di Sven Botman ha chiuso le porte al difensore di Anzio che, complice anche l’esplosione di Pierre Kalulu, faticherebbe tantissimo a ritagliarsi uno spazio nel Milan che verrà. Nei giorni scorsi si è parlato di Juventus e Barcellona ma il suo destino sembra quello di tornare nella capitale, stavolta sponda Lazio. La situazione è la seguente.

I biancocelesti dovranno infatti ricostruire quasi in toto la propria difesa. Luiz Felipe è infatti ai saluti: il brasiliano, in scadenza di contratto, dovrebbe andar via e accasarsi al Betis in Liga. Ecco quindi che Maurizio Sarri avrà bisogno di qualche rinforzo importante in vista della prossima stagione, considerando che anche su Acerbi c’è un grosso punto interrogativo.

Lazio, Patric può salutare: al suo posto Romagnoli?

Parole d’addio anche per Patric che oggi sui social ha scritto: “Per noi, per voi, per la Lazio che porterò sempre nel cuore”, un messaggio che lascia intendere come anche il suo futuro sarà lontano da Roma. E’ in programma nelle prossime ore un incontro fra Lotito e l’agente di Patric per provare a trovare un’intesa in extremis, e sarà un’occasione per parlare anche di Alessio Romagnoli, visto che i procuratori sono gli stessi.

Il centrale rossonero rimane uno dei primi nomi sul taccuino del club capitolino, anche se l’operazione è in stand-by da oltre un mese. L’incontro di metà aprile non aveva fatto sfumare una fumata bianca, con le aquile che proponevano un quinquennale da 2,5 milioni di euro più bonus. Enzo Raiola ne chiede 3,2 solo di base fissa. La distanza è ampia ma si proverà a trovare un compromesso.