Milan interessato all’ex, difficile ma non impossibile: prezzo fissato

La società rossonera vuole rinforzare il centrocampo, tra i nomi spunta anche quello di un ex: trattativa non semplice.

Non è un segreto che il Milan abbia in Renato Sanches l’obiettivo primario per migliorare la mediana. Più fonti di calciomercato danno per molto probabile l’arrivo del portoghese alla corte di Stefano Pioli.

Paolo Maldini Frederic Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Al Lille può finire una cifra di circa 18-20 milioni di euro, mentre il giocatore firmerebbe un contratto di quattro o cinque anni a oltre 4 milioni netti annui. L’affare non è ancora fatto, anche se ci sono buone chance che vada in porto.

Sanches, seppur con caratteristiche molto diverse, sarebbe il sostituto di Franck Kessie. Com’è noto, l’ivoriano lascerà Milanello a parametro zero dopo la scadenza del contratto. Nonostante la dirigenza rossonera gli abbia fatto una buona offerta, lui ha preferito quella del Barcellona e si trasferirà in Spagna.

Calciomercato Milan, arriva un altro centrocampista? Idea dalla Roma

Oltre a Kessie, è molto probabile che lasci il Milan anche Tiemoué Bakayoko. Il centrocampista francese ha trovato poco spazio in questa stagione e potrebbe essere restituito al Chelsea. Era arrivato in prestito biennale, ma il ritorno anticipato a Londra è soluzione più possibile.

Arriverà un altro mediano a Milanello? Il realtà ci saranno i rientri di Tommaso Pobega e Yacine Adli dai rispettivi prestiti, ma non bisogna escludere nulla. Oggi La Gazzetta dello Sport rivela che la dirigenza rossonera avrebbe effettuato un sondaggio con l’agente Giuseppe Riso per Bryan Cristante. Nessun contatto, invece, con la Roma.

Bryan Cristante
Bryan Cristante, centrocampista della Roma ed ex Milan (©LaPresse)

Il centrocampista 27enne ha un contratto in scadenza a giugno 2024 e guadagna 1,8 milioni netti annui. José Mourinho non vorrebbe privarsene, dato che si tratta di un giocatore titolare, e la Roma stessa punta a trattenerlo. Tuttavia, Cristante è attratto dalla chance di fare ritorno al Milan e di giocare la Champions League con la maglia del club con il quale è cresciuto.

Secondo La Gazzetta dello Sport, un’offerta da circa 25 milioni potrebbe far vacillare la società giallorossa. Essendo un prodotto del vivaio rossonero, al Diavolo sarebbe utile anche per un discorso di liste Serie A e Champions League. Cristante con Mourinho è cresciuto molto e probabilmente farebbe bene anche con Pioli. Per adesso, comunque, non c’è una trattativa e l’operazione appare di difficile realizzazione. Vedremo se ci saranno sviluppi concreti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)