Milan spiazzato: cifra shock per arrivare all’attaccante

Si complica uno degli obiettivi più intriganti del mercato Milan per la prossima estate: l’attaccante ha una valutazione enorme.

Il Milan non è una squadra da rivoluzionare, anzi. Vista la grande stagione che sta disputando e la possibile vittoria dello Scudetto, Stefano Pioli potrebbe teoricamente anche restare con tutti i suoi uomini a disposizione anche in futuro.

maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Ma dall’anno prossimo gli impegni saranno più duri. Bisognerà riconfermarsi e cominciare a risalire anche in Europa. La Champions League è habitat naturale del Milan, che però nell’ultima stagione non è riuscito a superare neanche la fase a gironi.

Rinforzi serviranno come il pane in alcuni reparti. Uno su tutti l’attacco, dove il Milan difficilmente potrà affidarsi al duo Ibrahimovic-Giroud per tutta la stagione. L’idea dei dirigenti, magari aiutati da una nuova proprietà, è quella di puntare forte su un nuovo numero 9, giovane e di grande spessore.

Costa 100 milioni di euro: il Milan si tira fuori dalla corsa?

Tanti i nomi proposti dai media nazionali ed internazionali per il prossimo centravanti del Milan. Tra i profili citati nelle ultime settimane, c’è anche un giovane sudamericano che si sta meritando elogi e citazioni in tutta Europa.

Per molti è l’erede di Cavani, per altri è addirittura più tecnico e letale. Stiamo parlando di Darwin Nuñez, attaccante classe 1999 di origine uruguayana. Gioca nel Benfica dopo un passaggio nella Liga spagnola con l’Almeria. In Portogallo ha già conquistato tutti e secondo gli esperti sarà sicuramente un ‘crack‘ del prossimo mercato estivo.

Nuñez
Nuñez nel Benfica (©Ansa Foto)

Molti giornali scrivono che il Milan, al pari di diversi club inglesi, è sulle tracce di Nuñez da tempo. Un giocatore con tutte le caratteristiche ideali per rinforzare la rosa rossonera: giovane, di qualità, duttile e con un ottimo senso del gol. Oltre a margini di crescita e di miglioramento che potrebbero essere agevolati giocando in una big europea.

Il problema però arriva dal Benfica, sua attuale squadra. Secondo il cronista esperto di calciomercato internazionale Ekrem Konour, la società portoghese spara altissimo: vuole ben 100 milioni di euro per cedere il cartellino di Nuñez. Una cifra molto elevata, forse troppo per il Milan anche in caso di nuovi investimenti provenienti dal Medio oriente.

Difficile poter arrivare a tale somma, giudicata al momento anche fuori mercato. Se fosse confermata la richiesta del Benfica, resterebbero pochi i club europei in grado di arrivare a Nuñez la prossima estate. Forse solo PSG e Manchester United possono tentare l’assalto.