Elogi al Milan dall’Inghilterra: “Un modello”, ora vogliono copiarlo

La rinascita del club rossonero viene ammirata anche all’estero e considerata un modello da riportare

Il Manchester United ci riprova cambiando nuovamente allenatore e stavolta punta sulla progettualità di un tecnico come Erik ten Hag. Dall’Inghilterra parlano di Milan come modello per la rinascita dei Red Devils.

Milan
Milan (©LaPresse)

Se tutto andasse bene domenica contro il Sassuolo il Diavolo tornerebbe a vincere un campionato dopo ben 11 anni, superando un periodo di difficoltà e delusioni. In questo decennio i rossoneri, spiega il Manchester Evening News, hanno pagato le conseguenze di scelte sbagliate a livello societario e sul mercato, fino all’arrivo di Pioli che ha rimesso le cose apposto azzeccando tutte le scelte. Sono stati decisivi gli investimenti fatti sui profili giusti, che oggi sono diventati degli uomini chiave della squadra. Ci si riferisce a Theo Hernandez, Fiyako Tomori, Mike Maignan e Rafael Leao, acquisti che assicurano anche un futuro roseo al club, con tanti possibili successi.

Il paragone con il Manchester United è azzeccato, con i Red Devils che hanno vissuto degli anni simili e assistito all’abbassamento del livello della squadra. I tanti milioni spesi sui giocatori sbagliati hanno complicato maledettamente le cose e nessuno dei cinque manager che sono arrivati dopo Sir Alex Ferguson sono riusciti a restituire a questo club il giusto prestigio e a centrare obiettivi importanti.

Ten Hag proverà a fare quello che questi tecnici non si sono nemmeno avvicinati a fare, studiando un progetto che negli anni possa essere vincente. L’allenatore olandese ha vinto 3 campionati in quattro anni con l’Ajax e altri trofei nazionali, senza dimenticare la semifinale di Champions League raggiunta nel 2019, quando gli Spurs si qualificarono all’ultimo per l’atto conclusivo.