Milano-Torino asse caldo: ‘scambio’ da 15 milioni

Al Milan interessa un giocatore che si è messo in luce con la maglia del Torino. Ai granata, invece, oltre a Pobega piace un altro attuale rossonero

Può tornare a riscaldarsi l’asse Torino-Milano, sponda granata. Sono ben tre i calciatori che potrebbero cambiare maglia la prossima stagione.

 

Pobega-Kalulu
Pobega-Kalulu (©LaPresse)

Abbandonata definitivamente la pista Bremer, con il Milan che ha deciso di puntare su Sven Botman per rafforzare la difesa, restano in ballo altri profili.

A pochi giorni dal termine del prestito si continua a parlare tanto di Tommaso Pobega. Il centrocampista, capace, di giocare sia da mediano che trequartista, è cresciuto tanto con la maglia del Toro addosso. Juric, così come Vagnati e Cairo, vorrebbe trattenerlo ma non sarà per nulla facile.

L’intenzione del Milan, anche per la questione liste, è, infatti, quella di riportarlo alla base. Secondo Tuttosport, i granata potrebbero essere presto pronti a presentare un’offerta da 15 milioni di euro per il centrocampista classe 1999.

Un’offerta, che i rossoneri, però, potrebbero ritenere non adeguata. Un’offerta che sarebbe possibile anche grazie ai soldi risparmiati per Josip Brekalo.

Nome nuovo per la trequarti

E’ notizia dei giorni scorsi che il 23enne croato non verrà riscattato. Il Torino appariva ben disposto a confermarlo ma il giocatore è stato di un altro parere. C’è la voglia di giocare in palcoscenici più importanti, in squadre che giocano la Champions League, ecco perché proprio il Milan potrebbe essere una strada percorribile.

Il riscatto di Brekalo era fissato a 15 milioni. Il giocatore guadagnata 4 milioni di euro lordi. In stagione ha giocato 31 partite in Serie A, andando a segno sette volte.

Numeri non certo esaltanti, che non fanno di Brekalo un calciatore che può infiammare la tifoseria del Milan. E’ evidente che il croato, che ha fatto bene, giocando soprattutto sulla sinistra, può rappresentare solo un’alternativa a Rafael Leao.

La priorità del Milan è quella di portarsi a casa un trequartista dal piede mancino, che giochi sulla fascia destra e che sia capace di accentrarsi.

Un ultimo calciatore che potrebbe cambiar maglia, prendendo l’autostrada Milano-Torino, è Junior Messias. La stagione del brasiliano è stata fin qui positiva ma forse ci si aspettava qualcosa in più. Il suo riscatto a circa 6,5 milioni di euro non è stato ancora deciso.

In caso di ritorno a Crotone, il Torino sarebbe pronto a farci un pensierino. I granata lo avevano cercato già la scorsa estate.