Niente cessione, resta al Milan: l’indizio chiaro di Maldini

Maldini oggi ha fatto delle dichiarazioni che rappresentano un importante indizio sul futuro di un giocatore messo in discussione in questa stagione.

In casa Milan ci sono alcuni calciatori dal futuro incerto e che potrebbero lasciare Milanello. In ogni reparto ce n’è qualcuno che non ha pienamente convinto e la cui permanenza è tutt’altro che certa.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Nel reparto offensivo, ad esempio, non hanno entusiasmato né Alexis SaelemaekersJunior Messias. Entrambi si sono sempre impegnati e hanno dimostrato grande professionalità, però a Stefano Pioli sulla fascia destra servirebbe un esterno offensivo più incisivo in termini di giocate, gol e assist.

In queste settimane è spesso trapelato che solamente uno dei due rimarrà alla corte di Stefano Pioli. più chance per il belga, considerata l’età e i margini di crescita. Invece, il brasiliano va per i 31 anni ed è arrivato in prestito con diritto di riscatto: comprarlo dal Crotone costerebbe 5,4 milioni di euro.

Calciomercato Milan, Maldini fa un “annuncio” sul Saelemaekers

Saelemaekers nell’ultima partita tra Milan e Atalanta ha raggiunto le 100 presenze con la maglia rossonera e pertanto a Milanello ha ricevuto il consueto riconoscimento che spetta a tutti i calciatori che tagliano questo traguardo.

Presenti, ovviamente, Paolo Maldini e Frederic Massara. La leggenda milanista ha consegnato il premio all’ex Anderlecht e ha parlato così: “Siamo qui per festeggiare la 100esima presenza di Alexis, che ha iniziato la sua avventura al Milan il 2 febbraio 2020 contro il Verona. Ha raggiunto un grandissimo traguardo e speriamo che sia l’inizio di una lunga carriera qui. Bravo Alexis”.

Il direttore tecnico del Milan fa intendere che il laterale belga dovrebbe rimanere ancora in rossonero. Ed è probabile che sia così, a meno che non arrivi qualche offerta particolarmente alta che convinca il club a cambiare i piani.

La squadra, Stefano Pioli e lo staff hanno applaudito dopo il discorso di Maldini. In seguito ha parlato proprio Saelemaekers: “Grazie a tutti. Domenica abbiamo l’ultima battaglia e speriamo di poter vincere lo Scudetto”.