Dal Milan al Chelsea, affare possibile: in Spagna sono sicuri

Un giocatore rossonero è finito nel mirino del Chelsea: in Spagna danno come possibile il trasferimento in estate.

Non c’è solamente Franck Kessie che saluterà sicuramente il Milan a fine stagione. Ce ne sono anche altri destinati a lasciare Milanello e a cambiare squadra.

Paolo Maldini Frederic Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

A centrocampo Stefano Pioli dovrebbe dire addio anche a Tiemoué Bakayoko, arrivato in prestito biennale e che ha avuto poco spazio. Salvo colpi di scena, farà ritorno anticipato al Chelsea per poi valutare altre opzioni per il suo futuro.

Nel reparto offensivo è certa la partenza di Samuel Castillejo, completamente fuori dal progetto già dalla scorsa estate. In difesa, invece, è Alessio Romagnoli il principale candidato all’addio. Come Kessie, ha un contratto in scadenza a giugno e al 95% indosserà un’altra maglia a partire dal 1° luglio.

Calciomercato Milan, Romagnoli in Premier League?

Da mesi è noto che la preferenza di Romagnoli è la Lazio, sua squadra del cuore da sempre. La trattativa va avanti da tempo, però non è ancora arrivato alcun accordo economico. C’è della distanza tra le parti, anche se è trapelato che nell’ultimo incontro il gap si sia un po’ ridotto. Se Claudio Lotito offrirà uno stipendio da 3 milioni di euro netti a stagione, il difensore sarà suo.

Ma dalla Spagna il portale fichajes.net la notizia dell’interessamento del Chelsea per Romagnoli. I Blues perderanno a parametro zero sia Andreas Christensen (direzione Barcellona) che Antonio Rudiger (andrà al Real Madrid), dunque cercano rinforzi in difesa. Il capitano del Milan è tra le idee prese in considerazione.

Sicuramente il Chelsea può mettere sul tavolo un’offerta migliore rispetto alla Lazio, però bisognerà vedere se il giocatore valuterà davvero l’idea di trasferirsi all’estero o darà priorità al ritorno a Roma. Ha già giocato nella capitale italiana con la maglia giallorossa e adesso sogna di farlo con quella della squadra per la quale ha sempre tifato. L’approdo alla corte di Maurizio Sarri rimane la strada più percorribile.

In ogni caso, va ricordato che non è la prima volta che il Chelsea si interessa a Romagnoli. Nell’estate 2016 era arrivata un’offerta importante da Londra, ma il club rossonero decise di respingerla.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)