Origi al Milan: c’è la data di visite mediche e firma

Il Milan è pronto a chiudere ufficialmente il primo acquisto per la prossima stagione: Origi tra non molto sarà in Italia.

Ormai non sembrano esserci più dubbi: Divock Origi indosserà la maglia rossonera. L’attaccante belga è in scadenza di contratto e non ha rinnovato con il Liverpool, dunque può essere tesserato a parametro zero.

Divock origi
Divock Origi (©Ansa)

Anche se non si tratta di un bomber di razza, il Milan crede molto nell’ex Lille, che ha buone qualità ed esperienza. Si tratta di un giocatore che con la maglia dei Reds ha imparato cosa significhi vincere e dunque può portare tanto a Milanello.

Jurgen Klopp non lo ha mai considerato un titolare, ma ha sempre speso parole di elogio nei suoi confronti. Lo ha definito una leggenda del Liverpool.  Il 27enne di Ostenda è uno che ha segnato una doppietta in semifinale di Champions League contro il Barcellona e poi ha fatto gol pure nella finale contro il Tottenham. Ha segnato alcuni gol pesanti in carriera.

Calciomercato Milan, Origi atteso per visite mediche e firma

Secondo quanto rivelato dal Gianluca Di Marzio, giornalista esperto di calciomercato di Sky Sport, sarà a Milano lunedì 30 maggio per svolgere le visite mediche e firmare il contratto. Il Milan ha già avvertito il Liverpool via mail della volontà di ingaggiare il calciatore, ormai mancano poche formalità prima di ufficializzarlo come nuovo rinforzo.

Prima di volare in Italia, l’attaccante belga spera di concludere bene la sua avventura nei Reds. Persa la Premier League a favore del Manchester City, ora l’obiettivo è vincere la finale di Champions contro il Real Madrid. Il big match si giocherà sabato 28 maggio a Parigi.

Origi non sarà nella formazione iniziale, ma dovrebbe comunque essere un’arma da usare nel secondo tempo nel caso in cui Klopp necessitasse del suo contributo. In questa stagione 6 gol e  4 assist in 18 presenze per l’ex Lille, che con il Milan firmerà un contratto di tre-quattro anni a circa 3,5 milioni di euro netti annui più bonus. Salvo colpi di scena inattesi, il belga giocherà con la divisa rossonera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)