Milan, un obiettivo può sfumare: offerto il rinnovo

Il club rossonero ha messo nel mirino un talento inglese: la sua società, però, punta al rinnovo del contratto.

Il campionato è finito ed è già tempo di pensare alla prossima stagione. Il Milan vuole confermarsi al top in Italia ed essere protagonista anche in Champions League. Farà un calciomercato sicuramente interessante.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

A centrocampo Stefano Pioli perderà a parametro zero un giocatore importante come Franck Kessie e probabilmente dirà addio anche a Tiemoué Bakayoko, poco utilizzato e probabile rientrante al Chelsea con un anno di anticipo rispetto al prestito concordato. C’è curiosità di vedere le mosse di Paolo Maldini e Frederic Massara.

Un rinforzo potrebbe essere Renato Sanches, obiettivo rossonero da tempo. Il portoghese del Lille ha un contratto che scade a giugno 2023 e può essere comprato per circa 18 milioni di euro. I contatti sono andati avanti in questi mesi e ci sono buone chance che arrivi a Milanello.

Calciomercato Milan, affare Gibbs-White: la mossa del Wolverhampton

Renato Sanches è un calciatore che può giocare sia da mediano che da trequartista. E a proposito di giocatori duttili, di recente è stato accostato al Milan anche Morgan Gibbs-White. Si tratta di un 22enne inglese di proprietà del Wolverhampton che in questa stagione ha giocato in prestito allo Sheffield United in Championship. Il suo rendimento è stato molto positivo: 13 gol e 10 assist in 40 presenze totali.

Si tratta di un jolly, dato che sa giocare in più ruoli: centrocampista, trequartista e anche attaccante. Predilige agire sulla trequarti, dove riesce meglio a sprigionare le sue qualità, ma può anche essere schierato in altri ruoli. Il Wolverhampton ha avuto modo di apprezzare le sue prestazioni allo Sheffield United e se lo vuole tenere stretto.

Secondo quanto rivelato da The Athletic, i Wolves hanno presentato a Gibbs-White un’offerta per rinnovare il contratto. L’attuale scadenza è fissata a giugno 2024 e il club inglese intende blindarlo con un nuovo accordo. L’allenatore Bruno Lage vuole puntare anche su di lui nella prossima stagione.

Tuttavia, sembra che il giocatore debba essere convinto a rimanere al Wolverhampton. È trapelata un po’ di sua insoddisfazione per come la società lo ha gestito negli ultimi anni. Nella stagione 2020/2021 era stato mandato in prestito alla Swansea City, ma a gennaio è stato fatto rientrare alla base e ha giocato pochissimo.

Poi ha fatto una buona pre-season 2021/2022 e si aspettava di ricevere fiducia, però è stato spedito nuovamente in prestito. La dirigenza e il tecnico Lage dovranno parlargli e persuaderlo a rimanere. Il Milan intanto monitora la situazione.