Italia, il rossonero lascia il raduno per motivi personali

Nella partitella di ieri pomeriggio nel raduno a Coverciano il difensore non era presente

Nel raduno di Coverciano dell’Italia, ha saltato a sorpresa l’allenamento un rossonero, che non ha fatto parte del programma di preparazione stabilito nella giornata di ieri.

Roberto Mancini
Roberto Mancini (©LaPresse)

La Nazionale italiana sta svolgendo, con tutti i giocatori convocati dal ct Mancini, la prima parte dei tre giorni di lavoro a Coverciano al campo Enzo Bearzot. Dopo l’allenamento di ieri pomeriggio, il primo gruppo ha chiuso quindi il proprio raduno con una partitella da mezz’ora e in campo sono scesi tutti i 24 giocatori a disposizione. Come riportata da ANSA, in campo non era però presente il difensore del Milan Matteo Gabbia. Il classe 99′ ha lasciato il raduno in anticipo per motivi personali.

Il raduno è proseguito oggi con la seconda parte del gruppo di lavoro e terminerà domani, con l’ultimo allenamento che è previsto in mattinata. Ricordiamo che l’Italia affronterà l’Argentina nella Finalissima, che vede di fronte i vincitori dell’Europeo e quelli della Copa America, e fra i 39 convocati del tecnico azzurro ci sono tre rossoneri: Davide Calabria, Alessandro Florenzi e Sandro Tonali. Dopo la sfida con l’Albiceleste, gli azzurri disputeranno i primi quattro match della nuova edizione della Nations League.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)