Newcastle, super offerta per un obiettivo | Incassa anche il Milan

Il club rossonero potrebbe incassare una discreta somma dalla cessione di un ex: circolano news su un’offerta molto elevata.

Ancora non è chiaro quale sarà il budget del Milan nella prossima sessione estiva del calciomercato. La cifra potrebbe dipendere anche dal probabile cambio di proprietà, se RedBird subentrasse a Elliott e mettesse a disposizione maggiori risorse.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Da ricordare comunque che i conti del bilancio rossonero sono in miglioramento, la confermata partecipazione in Champions League e la vittoria dello Scudetto possono attirare ulteriori sponsor e dunque nuovi ricavi. La campagna acquisti dovrebbe regalare alcuni colpi importanti a Stefano Pioli, che si attende alcuni rinforzi in specifici ruoli.

Alcuni giocatori lasceranno Milanello, chi a parametro zero e chi tramite una cessione che può portare nelle casse milioni utili da reinvestire. Il grosso dubbio è sicuramente Rafael Leao, dato che ha un contratto in scadenza a giugno 2024 e non è certo di rinnovare. La società di via Aldo Rossi non ha dubbi, però senza prolungamento sarebbe costretta a vendere. In tal caso, potrebbe incassare una cifra altissima.

Calciomercato Milan, altri soldi dall’operazione Paquetà

Ad aumentare il budget del calciomercato del Milan può partecipare anche il denaro derivante dalla cessione di qualche ex. Un esempio è Lucas Paquetà, ceduto per 20-21 milioni di euro al Lione nell’estate 2020 e rilanciatosi in Francia. L’ex talento del Flamengo ha trovato la squadra giusta nella quale esprimere completamente le sue doti, la Ligue 1 si è rivelata un campionato adatto a lui.

Le sue prestazioni hanno attirato l’attenzione di alcuni club europei. In Premier League è soprattutto il Newcastle United ad averlo messo nel mirino. Secondo quanto rivelato da The Times, i Magpies sono pronti a offrire la bellezza di 59 milioni per comprare il centrocampista brasiliano.

Il Milan guarda con attenzione a questa possibile operazione. Infatti, nell’accordo con il Lione aveva inserito una clausola che gli permetterebbe di incassare il 15% del ricavato dell’eventuale cessione. Se Paquetà si trasferisse al Newcastle United per 59 milioni, in via Aldo Rossi ne finirebbero 8,85. Niente male incassare quasi 9 milioni in questo affare.

Il club inglese ha molti soldi da poter spendere e quando si fissa su un obiettivo non bada troppo a spese. Sempre dal Lione ha preso Bruno Guimaraes a gennaio e ha investito circa 42 milioni. Il Milan un po’ ci spera che compri anche Paquetà per un prezzo molto alto, così da ottenere un buon ricavo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)