Manchester United, la decisione di Rangnick: arriva l’annuncio

L’allenatore dei Red Devils ha preso la sua decisione: il comunicato della società

Una notizia dell’ultim’ora per quanto riguarda la Premier League ha fatto clamore. Il tecnico del Manchester United, Ralf Rangnick, ha comunicato il suo addio e non farà più parte dei Red Devils.

Ralf Rangnick
Ralf Rangnick (©LaPresse)

Si tratta di una scelta inaspettata perché nei programmi del club, il tedesco doveva essere l’allenatore della squadra per questi sei mesi e poi diventare consulente dalla prossima stagione. Nulla di tutto ciò perché oggi Rangnick ha reso noto di aver interrotto il rapporto con gli inglese, abbandonando quindi il suo prossimo incarico da consigliere, che avrebbe avuto la durata di due anni. Come è ben noto, ad Old Trafford arriverà Erik Ten Hag a sedersi in panchina e a provare a risollevare le sorti dello United.

Che Rangnick non sarebbe stato più l’allenatore lo si sapeva già da settimane, ma la sua uscita dal club è stata ufficializzata ora dalla società attraverso un comunicato sul sito ufficiale: “Vorremmo ringraziare Ralf Rangnick per il suo impegno come manager ad interim negli ultimi sei mesi. Di comune accordo, Ralf ora si concentrerà esclusivamente sul suo nuovo ruolo di allenatore della nazionale austriaca e non assumerà dunque un ruolo di consulenza all’Old Trafford”.

Rangnick era stato davvero ad un passo dal diventare l’allenatore del Milan un paio di anni fa. La società rossonera decise poi di confermare Stefano Pioli alla guida del Diavolo, e da quel momento i rossoneri hanno messo le basi per il percorso che li ha portati allo scudetto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)