Milan a RedBird, la data dell’annuncio ufficiale: nuova importante conferma

Anche l’accreditato Bloomberg conferma le ultime indiscrezioni circa il cambio di proprietà dell’AC Milan. Dettagli cruciali arrivano dagli States…

Una bomba a ciel sereno è stata lanciata nella tarda mattinata di oggi. Gerry Cardinale, capo di RedBird Capital, ha già firmato il signing per l’acquisto del club rossonero. Un sigillo che secondo Carlo Festa de IlSole24ore sarebbe arrivato ieri. Manca l’annuncio ufficiale, ma è certo che il fondo statunitense sarà il nuovo proprietario dell’AC Milan.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

1,3 miliardi di euro circa la somma che riceverà la Elliott Management per la cessione del club. La famiglia Singer ha compiuto uno straordinario lavoro in questi anni al comando del Diavolo. Il rosso del bilancio è stato praticamente quasi azzerato, e il Milan, dopo lo Scudetto vinto, può dare inizio ad un nuovo ciclo, virtuoso e vincente. Paul Singer ha scelto di cedere la maggioranza del club al connazionale Gerry Cardinale di RedBird, azienda molto attiva nel mondo dello sport.

Difatti, il fondo statunitense detiene già delle quote di importanti società come il Liverpool in Inghilterra (11%), il Tolosa in Francia, e la squadra di baseball statunitense dei Boston Red Sox. Insomma, un acquirente esperto e già abituato a gestire affari di un certo tipo. Ad ogni modo, la Elliott Management rimarrà in possesso del 30% delle azioni dell’AC Milan, riservandosi anche il diritto di poter participare a taluni investimenti economici.

Milan, Bloomberg conferma: la data dell’annuncio ufficiale

Il signing è stato compiuto, adesso manca soltanto l’ufficialità. Per il Closing bisognerà invece attendere qualche mese, come confermato recentemente anche da Paolo Scaroni. È abbastanza lungo, infatti, il processo di acquisizione e svolgimento delle tante pratiche burocratiche del cambio di proprietà. Intanto, l’ambiente rossonero non aspetta altro che la certezza assoluta dell’acquisizione del Milan da parte di RedBird Capital.

Si è impazienti per i rinnovi fondamentali dei dirigenti rossoneri Paolo Maldini, Frederic Massara e Ivan Gazidis. Ma anche di giocatori come Rafael Leao. E inoltre, c’è da affrontare un mercato lungo e avvincente, che può portare al Milan la qualità sperata per tornare grande anche in Europa. Ebbene, secondo le più accreditate fonti, l’ufficialità del passaggio di proprietà dovrebbe arrivare domani, martedì 1 giugno.

A lanciare l’indiscrezione è stato sempre Carlo festa de IlSole24ore, ma adesso arriva la conferma anche dagli Stati Uniti. Bloomberg ha fatto sapere, tramite fonti vicine a RedBird, che domani sarà la giornata in cui avverrà l’annuncio ufficiale dell’entrata di Gerry Cardinale come proprietario del club AC Milan. Non ci resta che attendere!