Lazetic, messaggio al Milan: finalmente protagonista

Cinque mesi anonimi al Milan, ma Lazetic si è tolto la soddisfazione di tornare al gol con la Serbia Under 19: da capire quale sarà il suo futuro.

Quando il club rossonero ha deciso di puntare su Marko Lazetic nel mercato di gennaio 2022 c’è stato molto stupore. In Italia il giovane attaccante era poco conosciuto e tutti si aspettavano un acquisto diverso per rinforzare l’attacco, un giocatore più pronto e non così inesperto.

Marko Lazetic
Marko Lazetic (foto AC Milan)

Il Milan ha deciso di investire circa 4,5 milioni di euro per strapparlo alla Stella Rossa Belgrado, che aveva anche altre proposte per l’attaccante classe 2004. Per diverso tempo non è stato convocato poiché giudicato non pronto a livello fisico, poi ha giocato solo alcune partite con la Primavera. Nessun gol per lui e la sensazione di non aver ancora capito quale sia il suo reale potenziale.

CLICCA QUI PER ENTRARE NEL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM

Finita la stagione con zero presenze in Prima Squadra, ma comunque da membro della rosa che ha vinto lo Scudetto, Lazetic è stato convocato dalla Serbia Under 19 ed è stato protagonista della vittoria per 2-1 di oggi contro l’Olanda. Partito titolare, ha segnato il gol dell’1-0 nel match valido per le qualificazioni al prossimo Europeo di categoria.

Per il numero 22 del Milan una rete importante e che certamente gli dà morale, dopo i mesi anonimi trascorsi in Italia. Conclusi gli impegni con la nazionale, certamente Marko e il suo agente dovranno parlare con il club rossonero. Possibile che venga scelta una cessione in prestito per consentigli di giocare con continuità e crescere. Rimanere a Milanello, con scarse prospettive di impiego, potrebbe non essere la soluzione ideale per la sua maturazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)