Il Milan lo vuole, ma ci prova il Napoli: prima offerta, i dettagli

C’è anche il Napoli in corsa per un esterno che piace al Milan: gli azzurri hanno presentato una prima proposta economica ufficiale.

Non è un segreto che la società rossonera abbia l’esigenza di prendere una nuova ala destra offensiva per far compiere un salto di qualità ulteriore alla squadra. Se a sinistra ci sono delle garanzie come Rafael Leao e Ante Rebic, sull’altra fascia bisogna migliorare.

Stefano Pioli Luciano Spalletti
Stefano Pioli e Luciano Spalletti (©LaPresse)

A Stefano Pioli serve un esterno in grado di contribuire maggiormente in termini di gol e assist. C’è bisogno di numeri e prestazioni di differente spessore rispetto a ciò che hanno offerto Alexis Saelemaekers e Junior Messias con il loro rendimento stagionale. A livello realizzativo meglio il brasiliano (sei gol), però può non bastare per il suo riscatto dal Crotone.

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno valutando diversi profili per rinforzare la corsia destra, alcuni giocano in Serie A. Tra i nomi più chiacchierati c’è quello di Domenico Berardi, che dopo tanti anni nel Sassuolo sogna di fare il salto in una grande squadra. Il problema è la valutazione che dà il club emiliano al cartellino: circa 30 milioni di euro. Considerando che il calabrese va per i 28 anni, difficile che la dirigenza del Milan faccia un tale investimento.

Calciomercato Milan, assalto del Napoli per un obiettivo rossonero

Tra i nomi accostati al Diavolo c’è anche Gerard Deulofeu, che ha indossato la maglia rossonera nella seconda metà della stagione 2016/2017 e ha lasciato un buon ricordo ai tifosi. Dopo un breve ritorno a Barcellona e l’esperienza nel Watford, lo spagnolo si è rilanciato nell’Udinese. Ha disputato un’ottima stagione con 13 gol e 5 assist in 35 presenze.

Deulofeu ha voglia di giocare in una squadra più importante ed è già d’accordo con il club friulano sulla sua cessione in estate. Servono le giuste offerte affinché si concretizzi il trasferimento. Il Milan non si è fatto avanti, per adesso, ma il Napoli sì.

Secondo quanto rivelato dal Corriere dello Sport, la società campana ha messo sul tavolo circa 13 milioni. La proposta è stata respinta dall’Udinese, che valuta il suo gioiello 25 milioni. La distanza tra le parti è molto ampia e bisognerà vedere se il Napoli farà un rilancio nei prossimi giorni. Il giocatore è molto gradito a Luciano Spalletti.

Deulofeu può giocare esterno destro, esterno sinistro e anche seconda punta. È duttile tatticamente, oltre ad essere molto veloce e abile nel dribbling. Buonissima la sua tecnica, è uno dei quei calciatori che ha le qualità per fare la differenza negli ultimi 30 metri.