Calciomercato Milan, l’affare si sblocca: firme in arrivo

Si sta per sbloccare definitivamente la trattativa: il calciatore nel mirino del Milan da tempo dovrebbe firmare a breve.

Entra nel vivo il mercato del Milan. I dialoghi recenti tra la dirigenza rossonera ed il nuovo proprietario Gerry Cardinale sembrano aver dato il là alle mosse estive dei rossoneri per rinforzare la squadra campione d’Italia in carica.

Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Vale a dire che tutte le trattative già precedentemente impostate da Paolo Maldini e Ricky Massara, quando era ancora Elliott il loro primo interlocutore, potranno essere portate avanti senza intoppi. La strategia sul mercato non cambierà, anche perché il closing definitivo dovrebbe arrivare non prima di settembre prossimo.

In tal senso va letto l’avanzamento nei discorsi per un calciatore che il Milan segue ormai da mesi. Un centrocampista che, secondo il parere della stragrande maggioranza degli opinionisti, rappresenta l’ideale sostituto di Franck Kessie in mediana, dopo la partenza dell’ivoriano per Barcellona.

Accordo trovato per Renato Sanches: fumata bianca in arrivo

Chiaro che si stia parlando di Renato Sanches. Mediano portoghese, dalla fisicità imponente ma anche dalla qualità tecnica indiscussa. Un centrocampista che per caratteristiche è molto simile a Kessie, anche nell’intelligenza tattica e nell’incisività all’interno del gioco offensivo.

Il classe ’97 da mesi è l’indiziato numero uno a rimpolpare la mediana del Milan. Non servivano osservatori o talent-scout: i rossoneri conoscono bene le qualità di Sanches fin da quando militava giovanissimo nel Benfica. L’esperienza a Lille lo ha rilanciato dopo alcune stagioni di alti e bassi. Ora è pronto per un nuovo salto verso la Serie A.

Renato Sanches
Renato Sanches (©Ansa Foto)

Le ultime news de La Repubblica parlano con assoluto ottimismo di una chiusura ormai a breve giro di posto. Vi sarebbe un accordo di massima tra Milan e Lille per il cartellino di Renato Sanches, valutato sui 20 milioni di euro (bonus compresi). La scadenza contrattuale a giugno 2023 ha agevolato e velocizzato i discorsi tra i due club, che da anni appaiono in ottima sintonia.

Manca forse ancora il sì definitivo di Jorge Mendes, agente di Sanches, sul contratto proposto dal Milan. Il procuratore pretendeva inizialmente 6 milioni netti per il suo assistito, ma l’affare si dovrebbe concludere con una cifra più bassa. Agevolata comunque dal Decreto Crescita per gli stipendi dei calciatori in arrivo dall’estero.

Le voci sono sempre più convinte: Renato Sanches sarà un nuovo calciatore del Milan a breve. Segnale importante, per una sessione di mercato che vedrà i rossoneri protagonisti a livello internazionale.