Milan, giorni caldissimi: tre colpi in arrivo

Il Milan si appresta ad accogliere tre nuovi giocatori. Tutto fa pensare che i prossimi giorni saranno decisivi per la chiusura degli affari!

Inizierà col botto il mercato del Milan! Tutto fa presagire che il club rossonero sarà uno dei più attivi in questa sessione estiva di compravendite. Dopo lo Scudetto vinto, c’è grande voglia di crescere e migliorarsi sempre più. Servirà una rosa più forte la prossima stagione, una scuderia di giocatori per fare grande il Milan anche in Europa!

Divock Origi
Divock Origi (©LaPresse)

Il Diavolo vuole tornare grande, e per farlo c’è bisogno di affermarsi in Champions League. Dovrà andare meglio rispetto alla stagione appena terminata, nella quale il Milan ha terminato da quarta del girone. Dunque, Paolo Maldini e Frederic Massara stanno impegnando tutte le loro energie sul mercato e sul fronte rinnovi. Si attende con ansia di sciogliere il nodo legato al prolungamento di Rafael Leao. Nel frattempo, si lavoro ai colpi in entrata.

Ormai è solo questione di giorni, forse ore, per l’arrivo di Divock Origi a Milano. L’attaccante belga svolgerà presto le visite mediche e poi apporrà le dovute firme sul nuovo contratto. Il primo colpo del mercato rossonero lancia un grosso segnale circa le ambizioni del Milan. Qualità ed esperienza internazionale!

Milan, non solo Origi: giorni decisivi per gli altri due profili

Ma non solo Divock Origi. Il Milan aprirà la sessione di mercato al meglio, almeno secondo quanto riferiscono le ultime indiscrezioni. Già, perchè dopo il belga, toccherà a Sven Botman e Renato Sanches! Una questione di giorni secondo Daniele Longo, che lascia intendere che l’ingaggio del difensore e del centrocampista dal Lille sarà molto celere.

Il Milan ha già concordato i termini personali con Botman e Sanches, e nelle ultime ore pare ci sia stata un’accelerata netta. Per il difensore, il Milan verserà nelle tasche del Lille circa 30 milioni di euro, e garantendo al giocatore uno stipendio netto di 3,5 milioni di euro. A sbloccare l’affare è stato lo stesso Botman, che ha dato sin da subito priorità ai rossoneri.

Per quanto riguarda Renato Sanches, invece, è stato raggiunto l’accordo sull’ingaggio stagionale, sui 4 milioni netti e anche con il Lille. 20 milioni la cifra che il Milan spenderà per il centrocampista. Mentre la dirigenza e Jorge Mendes stanno limando gli ultimi dettagli sui bonus da concedere al giocatore.

Non dimentichiamo che il manager portoghese è lo stesso di Leao, e la buona riuscita dell’affare Sanches potrebbe giovare anche per il rinnovo di Rafa. Questione di giorni e la situazione sarà ben più chiara!