Milan, RedBird nel segno della continuità: pronti i rinnovi con i due sponsor

La nuova proprietà ha intenzione di prolungare gli accordi con i due sponsor sulla maglia rossonera

Il Milan targato RedBird non andrà su binari molto diversi da quelli percorsi da Elliott, almeno dal punto di vista delle scelte del marketing. Il fondo statunitense intende proseguire sulla stessa strada nel segno della continuità.

Milan
Pioli esulta con il Milan (©Ansa Foto)

Negli ultimi due anni sono state ben 27 le operazioni tra nuovi sponsor e rinnovi dei vecchi accordi. La Gazzetta dello Sport spiega infatti che la proprietà guidata da Gerry Cardinale vuole ripartire proprio dai rinnovi dei contratti con Emirates e Puma, che sono quindi destinati a rimanere sulla maglia della squadra rossonera anche per le prossime stagione.

Il quotidiano spiega che l’obiettivo è ora quello di trasformare il club in una media company, e non solo in una squadra di club. Questo non toglie che ci si occuperà, e in maniera importante anche del fattore tecnico, ovvero del rinforzamento della rosa da mettere a disposizione di mister Stefano Pioli. I risultati sportivi sono sempre l’elemento prioritario ma il modo per raggiungerli passa anche da scelte extra campo che il nuovo fondo ha bene in mente.

RedBird negli ultimi cinque anni ha investito in più di venti attività legate allo sport, il mondo della NFL, i New York Yankees, passando per il Liverpool e il Tolosa, e sa quindi come si fa. Il focus non sarà tra l’altro lo sport sé per sé, ma abbinato all’intrattenimento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)