Calciomercato Milan, doppio intreccio da Ibiza: trattative con un’italiana

Vacanza solo in apparenza per i dirigenti del Milan, i quali stanno continuando a dialogare con la Roma per due calciatori.

Un po’ di relax anche per chi ha lavorato ininterrottamente per il Milan durante tutta l’ultima gloriosa stagione. Paolo Maldini e Frederic Massara si sono concessi un po’ di vacanza.

Gazidis e Maldini
Ivan Gazidis e Paolo Maldini (©LaPresse)

I due dirigenti operativi del Milan, in attesa dei rinnovi ufficiali di contratto, si sono presi una pausa da Milanello e dintorni. Qualche giorno sotto il sole di Ibiza, assieme alle loro consorti. Un’isola dove però storicamente il calciomercato ha trovato in passato terreno fertile.

Non a caso nell’estate 2019 fu proprio dall’isola delle Baleari che Maldini impostò e si accordò con il Real Madrid per l’acquisto di Theo Hernandez. Un incontro in gran segreto, poi successivamente svelato, che avrebbe portato al Milan uno dei migliori terzini d’Europa.

Altro che relax: Maldini e Massara in dialogo con la Roma

Non solo relax e mare dunque per Maldini e Massara, che in questi giorni stanno comunque preparando ed impostando nuovi incontri di mercato per migliorare e confermare la bontà della rosa del Milan.

In vista un paio di discorsi con la Roma. La società giallorossa è anch’essa in gran fermento per arricchire la rosa dopo la vittoria della Conference League, regalando a Mourinho una squadra ancor più competitiva. Il primo punto in questione sarà il riscatto da parte del Milan di Alessandro Florenzi.

Alessandro Florenzi
Alessandro Florenzi (©Ansa Foto)

La cifra per trattenerlo è stabilità: 4,5 milioni di euro da versare nelle casse della Roma dopo il mezzo milione già girato l’estate scorsa per il prestito. Florenzi vuole il Milan, Pioli vuole Florenzi con sé. L’affare si chiuderà a breve, magari anche con un lieve sconto da parte della società giallorossa.

Impossibile non pensare anche a Nicolò Zaniolo, forse il vero e più concreto sogno di mercato del Milan. A Maldini il ragazzo giallorosso piace non poco, lo vedrebbe come la scheggia impazzita capace di donare fisicità e qualità alla manovra rossonera. Durante i discorsi per il riscatto di Florenzi, Milan e Roma parleranno anche del classe ’99, per il quale filtra un certo ottimismo.

zaniolo
Nicolò Zaniolo (©Ansa Foto)

Zaniolo viene valutato 65 milioni di euro dalla Roma, ma senza una firma sul contratto in scadenza nel 2024 sarà difficile chiedere una cifra così alta. Il Milan è pronto ad alzarsi fino a 40 milioni, preferibilmente inserendo una contropartita tecnica (Rebic più di Saelemaekers). I dialoghi si faranno caldi nei prossimi giorni, magari direttamente dagli ombrelloni di Ibiza.