Calciomercato Milan: Maldini e Massara li hanno incontrati a Ibiza!

Secondo le ultime news di Sportmediaset, Maldini e Massara hanno incontrato gli agenti del giocatore durante il viaggio ad Ibiza.

In attesa dei rinnovi di contratto, Paolo Maldini e Frederic Massara non smettono di lavorare e pensare al mercato. C’è tanto, tanto lavoro da fare in questi mesi estivi. La rosa del Milan ha estrema urgenza di essere rinnovata e rinforzata. Il prossimo anno si vorrà fare bella figura in Champions League, soprattutto dopo lo Scudetto vinto con grandi meriti.

Maldini e Massara
Maldini e Massara (©LaPresse)

Il duo dirigenziale ha già diversi affari per le mani, anche se c’è la grande sensazione che le decisioni definitive dipenderanno dall’ok della nuova proprietà. Molto sarà infatti condizionato da RedBird Capital e dagli investimenti economici che questo sarà disposto a fare sul mercato. Intanto, come accennato, Maldini e Massara hanno cominciato a gettare le prime basi del mercato estivo.

Affari ormai definiti per Sven Botman e Renato Sanches, si attende soltanto l’accordo col Lille; c’è ancora tanto da trattare invece per De Ketelaere e Noa Lang, nonostante ci sia il grande apprezzamento dei due talenti offensivi del Club Brugge. Inoltre, sono caldissime attualmente le voci d’interessamento del Milan per Nicolò Zaniolo: un colpo difficilissimo ma non impossibile. È invece tutto fatto per Divock Origi, che arriverà a Milano la prossima settimana per svolgere visite mediche e firma.

Insomma, c’è grande movimento in casa Milan. E non è finita qui. Maldini e Massara stanno sondando anche altri diversi profili, possibili alternative a quelle sopracitate soprattutto per quanto concerne la trequarti.

Maldini e Massara, incontro ad Ibiza con gli agenti

Un altro nome monitorato dalla dirigenza milanista per la trequarti è quello di Hamed Junior Traorè. Il classe 2000 ha dimostrato grandissimo potenziale nel corso dell’ultima stagione, attirando l’attenzione di diversi club italiani ed esteri. Il Milan lo ha sicuramente notato di buon grado, e non a caso ha discusso il suo nome direttamente con gli agenti.

Hysaj
Hysaj e Traore

Difatti, come riportato da Sportmediaset, Maldini e Massara avrebbero proprio incontrato l’entourage di Traorè durante il breve viaggio ad Ibiza. Nessun relax per il duo dirigenziale, ma ancora e solo lavoro. Un affare ipotetico quello che porta all’ivoriano davvero complicato. Infatti, con contratto in scadenza nel 2024, il Sassuolo chiede 30 milioni di euro per Hamed. Somma spropositata per un giovane giocatore che è riuscito ad attirare l’attenzione soltanto nel campionato da poco terminato e che non ha mai disputato partite importanti e di caratura internazionale.

Esterno di sinistra o trequartista, Traorè potrebbe rappresentare un ottimo innesto per la squadra di Stefano Pioli. Ma data la richiesta del Sassuolo è altamente probabile che la dirigenza si concentri su altri profili, come quelli di Lang e De Ketelaere.