Milan, Jorge Mendes ha una strategia: via a zero!

Secondo notizie dalla Spagna, Jorge Mendes vuole fare il possibile per liberare il suo assistito dal club. Due strategie sul tavolo!

Il Milan è al momento concentratissimo sul mercato. C’è tutta l’intenzione di arricchire e rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. Negli ultimi giorni, quello rossonero è stato uno tra i club più al centro delle discussioni di calciomercato. Maldini e Massara stanno lavorando sodo per ideare la giusta strategia d’acquisto, e i profili trattati sono parecchi.

Jorge Mendes
Jorge Mendes (©LaPresse)

Per la difesa vanno molto di moda i nomi di Sven Botman e Gleison Bremer, con il primo favorito a vestire la maglia rossonera la prossima stagione. L’olandese aspetta soltanto il Milan, mentre il Lille spera di ottenere il massimo dalla sua cessione, anche ascoltando altre offerte. Per il centrocampo, invece, si aspetta soltanto l’arrivo di Renato Sanches. Anche lui dal Lille, ha dato da tempo priorità al Milan. Un colpo di mercato da sogno, che i tifosi non vedono l’ora si concretizzi.

La maggior parte delle discussioni di mercato sono incentrate sulla trequarti rossonera negli ultimi giorni. Tanti i profili accostati al Diavolo, alcuni più raggiungibili altri meno. Stanno scaldando particolarmente l’ambiente i nomi di Charles De Ketelaere, Noa Lang e Nicolò Zaniolo. Giovani dal grosso potenziale ma su cui non sarà così semplice mettere le mani.

Il Milan ha la grande esigenza di rafforzare quest’ultimo reparto, che soprattutto nel ruolo di trequartista ed esterno a destra è sembrato carente. Ma non solo Zaniolo, Lang e De Ketelare. Da tempo, anche il super nome dello spagnolo viene accostato al Diavolo.

Real Madrid, vuole la rescissione: l’agente ha la strategia

Marco Asensio è uno di quei nomi che ha fatto sognare migliaia e migliaia di tifosi milanisti. Paolo Maldini ha fatto dei sondaggi concreti per il trequartista, che con contratto in scadenza nel 2023 è ormai alla fine della sua storia con il Real Madrid. Secondo quanto riportato da todofichajes nella giornata di oggi, i blancos non hanno offerto il rinnovo ad Asensio e lo hanno in pratica posto sul mercato.

Marco Asensio
Marco Asensio (©LaPresse)

Il problema è che la richiesta del Real per la cessione è abbastanza alta, 25-30 milioni di euro. Il giocatore e il suo agente sanno bene che sarà difficile così trovare una nuova dimora con offerte vantaggiose, e per questo stanno pensando ad una strategia chiara. La medesima fonte, infatti, racconta di come Jorge Mendes voglia chiedere ai blancos la rescissione dell’attuale contratto. Un modo per mettere pressione al club di Perez  e facilitare il trasferimento del suo assistito nel club che preferisce senza troppe difficoltà.

Se il Real Madrid non dovesse accettare, allora Asensio rimarrebbe in Spagna per un altro anno, aspettando la scadenza del suo contratto e di svincolarsi naturalmente. Todofichaes racconta che le nuove idee di Mendes hanno parecchio scombussolato l’ambiente blanco. Milan e Manchester United sono i club alla finestra secondo la fonte, che aspettano di capire come si evolverà la situazione.